Mercoledì, 26 giugno 2019
Banner
Banner
EVENTI E SPETTACOLI

Colpo incredibile, al Lars Rock Fest gli australiani Wolfmother

Bookmark and Share
A Chiusi salirà sul palco una delle band piu’ affermate e note dello scenario mondiale del rock
Ottava edizione dal 5 al 7 luglio come sempre ad ingresso libero

wolfmother1A due anni circa dall'ultimo passaggio in Italia, i Wolfmother, band australiana capitanata da Andrew Stockdale, saranno il terzo headliner dell'ultima giornata del Lars Rock Fest 2019, in programma a Chiusi Scalo da venerdì 5 a domenica 7 luglio con ingresso libero, dopo i già annunciati Metz il primo giorno e Cloud Nothings il secondo.

Attivi dai primi anni 2000, i Wolfmother pubblicano nel 2005 il loro album di debutto, dal titolo omonimo "Wolfmother" (Modular, 2005), e con quello guadagnano un disco d’oro negli Stati Uniti, tre dischi di platino in Australia e l’appellativo di Miglior album dell’anno nel suo genere da parte di Rolling Stone USA. Il primo singolo estratto, Woman, si posiziona nella Top 10 della Hot Modern Rock Tracks e vinse un Grammy Award nella categoria Best Hard Rock Performance.

La band si ispira a grandi gruppi hard rock ed heavy metal come Led Zeppelin, AC/DC ed Aerosmith ed è riuscita nel tempo ad ottenere un ampio seguito globale; a circa dieci anni dal suo primo album, pubblica Victorious (Universal Music, 2016), un disco che il leader della band ama definire il suo lavoro migliore, graffiante ed incisivo, arrivato al momento giusto. Andrew Stockdale lavora infatti all’album inizialmente da solo, scrivendo testi e musica per chitarra, basso e batteria, per poi presentare il progetto alla band e renderlo concreto insieme.

I Wolfmother vantano numerose esibizioni in tutto il mondo e partecipazioni a festival di portata internazionale come il Coachella, il Lollapalooza e il Reading e Leeds. Torneranno quest’anno ad esibirsi dal vivo nel nostro continente, con un tour che toccherà Austria, Germania, Svizzera e Svezia prima di arrivare finalmente in Italia grazie al booking Barley Arts.

A breve sarà resa pubblica la locandina ufficiale del festival, le band di supporto e tutte le altre iniziative che il mondo Lars Rock Fes offrirà nei suoi tre giorni.

Il Lars Rock Fest è un festival gratuito di musica indipendente che compie nel 2019 il suo ottavo anno di vita. Nato nel 2012 si rafforza nel 2014 con la costituzione dell'associazione culturale artistica "GEC - Gruppo Effetti Collaterali”, che si propone lo scopo di coltivare e diffondere la passione per la cultura musicale e per la cultura indipendente nel suo complesso.

wolfmother2Fin dalla sua prima edizione il festival ha puntato su scelte musicali attente al panorama alternativo internazionale contemporaneo, senza dimenticare nomi storici spesso presenti in esclusiva nazionale. Tra le band salite sul palco del festival in questi primi sette anni ricordiamo Wire, Gang of Four, The Pop Group, Public Service Broadcasting, Japandroids, Unknown Mortal Orchestra, Protomartyr e molti altri.

Il GEC promuove ed organizza eventi ed iniziative di vario genere, anche collaborando con enti ed altre associazioni: concerti, presentazioni editoriali, reading, proiezioni, rassegne cinematografiche, mostre, seminari, performance artistiche. Tra queste attività principali troviamo anche la rassegna GEC&Book, che nel 2018 all'interno del Lars Rock Fest ha dato vita all'edizione Zero di Open Book, festival dell’editoria in ogni sua forma indipendente.

Il progetto Lars Rock Fest, quindi, non si esaurisce “solamente” con l’aspetto musicale: una serie di eventi “collaterali” stimolanti e creativi, adatti ad ogni età, alcuni pensati anche per i piccolissimi, riempiono le giornate e gli spazi del festival. Laboratori di riciclo, di fai da te, di cucina, lezioni di yoga, letture musicali, presentazioni di libri, giochi di gruppo, mostre fotografiche, esposizioni, live painting, performance artistiche, workshop, degustazioni con i produttori locali: i pomeriggi che precedono i concerti offrono tanto da fare e da vedere. Lo scopo ultimo è quello di rendere il festival un’esperienza vivibile, accogliente ed inclusiva per tutti e di valorizzare il territorio in maniera costruttiva.

www.facebook.com/LarsRockFest/
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv martedì 25 giugno

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
simply-dal16al30giugno2019
fotostudiosiena