Venerdì, 22 novembre 2019
Banner
Banner
EVENTI E SPETTACOLI

Le architetture di Montepulciano diventano musica: otto prime esecuzioni assolute al 44° Cantiere d’Arte

Bookmark and Share
Gli studenti dei Conservatori di Teheran, Manchester, Milano e Palermo hanno tradotto in nuova musica i monumenti poliziani grazie a un algoritmo
La serata si apre a Palazzo Ricci con Lorenza Borrani al violino e Irene Novi al pianoforte

ensembledegliintrigatiLe architetture monumentali di Montepulciano si traducono in partiture musicali grazie a un algoritmo e a un’ampia cooperazione internazionale. È 8x8 - Contemporanee sonore mappe poliziane, ambizioso progetto che coinvolge giovani compositori provenienti dai Conservatori di Teheran, Manchester, Milano, Palermo e ancora dalle istituzioni di Fiesole, Matera e Cagliari: una tale rete consente di presentare 8 nuovi brani in prima assoluta giovedì 18 luglio a partire dalle 21.30 all’Auditorium Falcone di Montepulciano (via di Voltaia nel Corso, 57). L’esecuzione è affidata all’Ensemble degli Intrigati, formazione che partecipa a una residenza artistica nella città poliziana per preparare l’interpretazione delle musiche originali: si tratta di un’iniziativa sostenuta da Fondazione Monte dei Paschi di Siena nell’ambito del programma “PatrimoninMovimento”. Nel pomeriggio invece la virtuosa del violino Lorenza Borrani, con Irene Novi al pianoforte, sarà protagonista di un concerto che annovera brani di Schubert, Schumann, Dietrich e Brahms presso il Salone di Palazzo Ricci (ore 18.00), mentre al Castello di Sarteano va in scena Rodrigo (ore 21.30).

Per realizzare l’articolata attività del progetto 8x8 è stata attivata una sinergia con la Scuola di musica elettronica e applicata del Conservatorio di musica di Matera, con il coordinamento di Fabrizio Festa, Simona Spinella e Gianpaolo Cassano: “L’architettura – spiegano i curatori - è suono pietrificato, così come il suono è architettura fluida. La circonferenza della cupola di San Biagio è espressione dell’antica cosmologia. Nelle facciate delle chiese della Madonna dei Servi, di Sant’Agostino e di Santa Lucia, l’elemento della circonferenza viene declinato in diverse maniere; eccoci poi al pozzo dei Grifi e dei Leoni che abbiamo scelto come transizione per poter passare dal sacro al profano, fino a seguire la circonferenza che campeggia sulla torre del Palazzo Comunale”. Le drammaturgie musicali derivano dalla mappatura dei monumenti poliziani dei quali sono state registrate forme geometriche e gamme cromatiche che, attraverso calcoli algoritmici, indirizzano la scrittura musicale degli autori. Sarà l’Ensemble degli Intrigati ad eseguire per la prima volta in assoluto gli otto nuovi brani che arricchiscono il patrimonio artistico di Montepulciano con un intervento sperimentale e particolarmente innovativo.

lorenzaborraniLa giornata inizia al Palazzo Ricci con una musicista tra le più applaudite della nuova generazione, la violinista Lorenza Borrani che si esibisce con Irene Novi al pianoforte; in programma la Sonata n.2 in la minore di Schubert e la Sonata F. A. E. di Schumann, di Albert Dietrich, Johannes Brahms; quest’ultima peculiare pagina musicale nasce come tributo al loro amico e stimato violinista Joseph Joachim, la sonata si sviluppa in quattro movimenti, concepiti in un lavoro collettivo.

Alle 21.30, invece, al Castello di Sarteano va ancora in scena Rodrigo che ha debuttato martedì al Cantiere. Scritta e diretta da Gabriele Valentini, Rodrigo indaga le luci e le ombre del celebre antagonista manzoniano con le sequenze elettroniche di Davide Vannuccini e le video scene di Simone Pucci che proiettano immagini avvincenti sulle architetture medievali.

Il Cantiere prosegue fino al 28 luglio 2019, con 47 eventi tra Montepulciano e la Valdichiana, con il sostegno di MiBAC, Regione Toscana, Comune di Montepulciano e Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
simply11-24novembre2019
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK