Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
EVENTI E SPETTACOLI

Al Franci festa della chitarra con il Festival delle Sei Corde

Bookmark and Share
Dal 16 al 18 ottobre il Conservatorio Franci ospiterà giovani musicisti e il maestro Stefano Grondona

stefanogrondona2019Festa della chitarra al Conservatorio Franci di Siena che da mercoledì 16 a venerdì 18 ottobre ospita l’ultimo appuntamento del Festival delle Sei Corde. Tre giorni di masterclass, concerti, seminari e approfondimenti con ospiti giovani musicisti e grandi maestri, come Stefano Grondona, uno dei chitarristi più importanti al mondo, nominato da Andrés Segovia come uno dei suoi quattro allievi più significativi. Il festival è un progetto curato da Marco Del Greco, professore dell’Istituto “Rinaldo Franci” di Siena. 

Il programma del 16 ottobre. Il Festival delle Sei Corde si aprirà mercoledì 16 ottobre alle ore 21 con il concerto del chitarrista Giacomo Susani e del Duo Savigni (chitarra e fortepiano) presso la Sala delle Vittorie della Contrada di Valdimontone. La performance mette in scena il talento del giovanissimo Susani, che ha solo 24 anni, e del Duo Savigni, che suonerà su strumenti d'epoca: una chitarra spagnola della metà dell’Ottocento e un fortepiano Clementi originale dell'inizio dell’Ottocento, di proprietà dell'Istituto Franci.

Masterclass e incontri con Grondona. Giovedì 17 e venerdì 18 ottobre spazio all’approfondimento con le masterclass del maestro Stefano Grondona, che, a conclusione delle sue lezioni, venerdì 18 ottobre dalle ore 15, presenterà i suoi ultimi lavori editoriali: le edizioni critiche delle opere di Miguel Llobet e dei 24 Preludios para guitarra di Manuel Maria Ponce.

Informazioni utili. Per conoscere tutte le attività del Conservatorio Rinaldo Franci di Siena è possibile consultare il sito www.istitutofranci.com, seguire la Pagina Facebook, il profilo Instagram e Twitter dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Rinaldo Franci.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
simply11-24novembre2019
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK