Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
EVENTI E SPETTACOLI

Teatri di Siena, al via la vendita dei nuovi abbonamenti per la stagione 2019/2020

Bookmark and Share
Dal 22 al 24 ottobre dalle 16 alle 21 alla biglietteria dei Rinnovati e online

teatrodeirinnovatiDSC_3663GP650Dopo i rinnovi dei fedeli cultori di prosa e danza, è finalmente giunto il momento dei nuovi abbonamenti per la stagione teatrale 2019/2020 ai Teatri di Siena.

Due le location: Teatro dei Rinnovati e Teatro dei Rozzi per un ricco calendario capace di spaziare tra classici e novità in un gioco di equilibri che, come dichiarato dal direttore artistico Alessandro Benvenuti: "accompagneranno lo spettatore alla scoperta di linguaggi contemporanei con giovani compagnie e delle messinscèna più famose al grande pubblico".

L’appuntamento è dal 22 al 24 ottobre, dalle 16 alle 21, sia alla biglietteria dei Rinnovati sia online all’indirizzo http://www.b-ticket.com/b-ticket/sienateatri/ con ritiro dell’abbonamento, per l’acquisto su internet, alla biglietteria del Teatro dei Rinnovati, il giorno del primo spettacolo del proprio turno dalle ore 17.00 alle ore 20.30 se giorno feriale, dalle ore 15.00 alle ore 16.30 se domenica.

Un’ampia scelta di proposte che sposa un’altrettanta varietà di soluzioni di prezzo. L’abbonamento Prosa ai Rinnovati composto da 8 spettacoli con turni A-B e C è di: per platea primo settore di 180 euro, 165 over 65 e 145 under 30; platea secondo settore 150 euro, 135 over 65 e 115 under 30; palchi centrali 150, 135 over 65 e 115 under 30; e infine i palchi laterali: biglietto intero 100 euro, 85 over 65 e 55 under 30.

L’abbonamento di Danza sempre ai Rinnovati con turno unico e comprensivo dei tre spettacoli della stagione: platea e palchi centrali 40 euro, 35 over 65, 30 under 30 e abbonati prosa mentre i palchi laterali di 30 euro prezzo pieno, 25 over 65 e 20 under 30 e abbonati prosa.

Sei gli spettacoli di Prosa al Teatro dei Rozzi, per il costo, con turno unico, di: 90 euro per platea e palchi centrali, 70 euro over 65, soci Unicoop Firenze, soci CRAL di Università degli Studi di Siena, Banca Monte dei Paschi e Enti Locali insieme agli abbonati dell’Accademia Musicale Chigiana, e 60 euro under 30 e abbonati prosa; palchi laterali 60 euro intero, 50 ridotto over 65, soci Unicoop Firenze, soci CRAL di Università degli Studi di Siena, Banca Monte dei Paschi e Enti Locali insieme agli abbonati dell’Accademia Musicale Chigiana, e 40 under 30 e abbonati prosa.

L’iniziativa targata 2019: Libero X 6, prevede, invece un carnet di sei spettacoli composto da 3 di prosa ai Rozzi: domenica 12 gennaio 2020 con lo spettacolo “Il Nodo”; domenica 2 febbraio con “Scene da Faust” e mercoledì 25 marzo con “Si nota all’imbrunire”; 2 sempre di prosa, a scelta ma ai Rinnovati tra Don Chisci@otte - 2 novembre 2019; Macbettu - 7 dicembre 2019; Arlecchino servitore di due padroni - 18 gennaio 2020; I fratelli Karamazov - 26 febbraio 2020 e lo spettacolo circense Machine de Cirque il 7 marzo) e 1 di danza ai Rinnovati fra Gershwin Suite il 12 dicembre 2019; Cenerentola il 5 febbraio 2020 e Les Nuits Barbare il 16 marzo 2020. Il prezzo per platea e palchi centrali, è di: 100 euro intero, 80 over 65, soci Unicoop Firenze, soci CRAL di Università degli Studi di Siena, Banca Monte dei Paschi e Enti Locali insieme agli abbonati dell’Accademia Musicale Chigiana e 60 under 30; palchi laterali: 70 euro, 50 over 65 insieme ai soci Unicoop Firenze, soci CRAL di Università degli Studi di Siena, Banca Monte dei Paschi e Enti Locali e abbonati dell’Accademia Musicale Chigiana e 40 under 30.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
simply11-24novembre2019
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK