Mercoledì, 1 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Castelnuovo: al via la campagna abbonamenti per la stagione al Teatro ''Vittorio Alfieri''

Bookmark and Share
Da lunedì 28 ottobre è possibile sottoscrivere gli abbonamenti per 7 spettacoli da novembre a marzo

federicobuffa2019Sette spettacoli, due serate letterarie e tre eventi dedicati agli spettatori più piccoli. Sono questi gli appuntamenti in programma al Teatro comunale “Vittorio Alfieri” di Castelnuovo Berardenga con la stagione teatrale 2019-2020 progettata e promossa, ancora una volta, da amministrazione comunale e Fondazione Toscana Spettacolo onlus con la collaborazione de Lo Stanzone delle Apparizioni. La campagna abbonamenti per i sette spettacoli teatrali prenderà il via lunedì 28 ottobre, mentre il cartellone si aprirà sabato 30 novembre e andrà avanti fino a sabato 21 marzo portando sul palcoscenico castelnovino attori conosciuti a livello nazionale, quali Chiara Francini, Alessandro Federico, Fabio Monti, Daniela Morozzi, Ferdinando D’Andria, Maila Sparapani e Federico Buffa, e performance musicali di alto profilo.

Il cartellone 2019-2020. Il sipario del Teatro comunale “Vittorio Alfieri” si alzerà sulla nuova stagione sabato 30 novembre con Chiara Francini e Alessandro Federico in Coppia aperta quasi spalancata di Dario Fo e Franca Rame, una classica commedia all’italiana che racconta la tragicomica storia di una coppia di coniugi, figli del 68 e del mutamento della coscienza civile in Italia. Venerdì 6 dicembre sarà la volta di Fabio Monti in Lampedusa è uno spiffero!!! l’Immigrazione - Lampedusa - l’Occidente - la Caponatina, monologo che accompagnerà il pubblico su questa piccola isola più vicina all’Africa che all’Italia, schiacciata tra turismo e immigrazione clandestina. Sabato 14 dicembre e domenica 15 dicembre, con un fuori abbonamento, salirà sul palcoscenico castelnovino La Compagnia del Teatro Alfieri per Sogno di una notte di mezza estate, liberamente tratto dall’omonima commedia di William Shakespeare con la regia di Daniela Morozzi e Matteo Marsan.

Il cartellone riprenderà al Teatro “Vittorio Alfieri” sabato 25 gennaio con C’è un tempo, spettacolo ispirato da temi chiave contenuti nel libro biblico del Qohelet, mentre sabato 1° febbraio sarà la volta di Sconcerto d’amore - le acrobazie musicali di una coppia in disaccordo di e con Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani, concerto-commedia all’italiana dove si passa dal rock alla musica pop suonata a testa in giù e dove ogni dissonanza si risolve in una piacevole armonia. Sabato 14 marzo il teatro di Castelnuovo Berardenga renderà omaggio a Ludwig Van Beethoven nel 250° anniversario della sua nascita, con la voce narrante di Matteo Marsan accompagnato dalle note di Matteo Fossi al pianoforte, mentre la chiusura del cartellone sarà affidata, sabato 21 marzo, a Federico Buffa e Alessandro Nidi, al pianoforte, in Due pugni guantati di nero, performance dedicata all’immagine in cui, mentre Tommie Smith e John Carlos si trovano sul podio dei 200 metri alle Olimpiadi a Città del Messico, il 16 ottobre 1968, sale sul secondo gradino Peter Norman, atleta australiano che, per solidarietà con gli altri due afro-americani indossò durante la cerimonia la coccarda dell’Olympic Project for Human Rights. Tutti gli spettacoli teatrali inizieranno alle ore 21.15.

chiarafrancini2019Serate letterarie e teatro per famiglie. La proposta culturale sarà completata da due serate letterarie curate da Lo Stanzone delle Apparizioni e da tre spettacoli per i più piccoli con la rassegna “Famiglie a teatro”, esclusi dall’abbonamento. Le serate letterarie sono in programma sabato 11 gennaio con Il paese senza errori, appuntamento dedicato ai 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari, e sabato 29 febbraio con Italo Calvino e la distanza dalla LUNA. I due appuntamenti inizieranno alle ore 18.45 con introduzione e cena a buffet, seguiti dalla lettura scenica alle ore 21. La rassegna “Famiglie a teatro”, infine, propone tre appuntamenti con inizio alle ore 16.30: domenica 29 dicembre con Il soldatino di stagno; lunedì 6 gennaio con Il gatto del Marchese Carabas e domenica 12 gennaio con La grammatica della fantasia.

La campagna abbonamenti è aperta presso la segreteria del Teatro comunale “Vittorio Alfieri”, in via del Chianti, 9, operativa dal martedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 13 e il sabato dalle ore 10 alle ore 19. Sono previste riduzioni per studenti universitari iscritti ad atenei toscani, con la Carta dello Studente promossa dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus, e per spettatori under 30, over 65 e soci Coop. Gli abbonamenti possono essere anche prenotati presso la segreteria del Teatro, contattando il numero 0577-351345 e possono essere ritirati in biglietteria la prima sera di spettacolo. Per informazioni è possibile visitare il sito www.teatrovittorioalfieri.com, contattare il numero 335-6188690 oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@teatrovittorioalfieri.com. Tutti gli spettacoli sono disponibili sui siti www.teatrovittorioalfieri.com e www.toscanaspettacolo.it.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
carrefour 31marzo 11aprile2020
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK