Mercoledì, 15 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

''La famiglia Campione'' apre la rassegna teatrale Sipario Aperto

Bookmark and Share
Da venerdì 15 novembre prende il via al Politeama la ventunesima edizione della rassegna teatrale curata dall’Associazione culturale Timbre

lafamigliacampione-gliominiVenerdì 15 novembre alle ore 21.30 presso la Sala SET del Teatro Politeama la Compagnia Gli Omini con lo spettacolo “La famiglia campione” traccerà un ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, che si astrae dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo. Dieci sono i personaggi. Tre le generazioni a confronto. Tre gli attori visibili in tutto. Così che il gioco si sveli pian piano e che ognuno sia nonno, padre e figlio di sé stesso. Così che il ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, si astragga dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo. “La famiglia Campione” ha alle spalle un percorso fatto di indagini e laboratori, un progetto che ha coinvolto cinque comuni della provincia fiorentina e più di ottanta giovani. Lo spettacolo, per coerenza tematica, fa parte anche del programma del L.e.f. Festival.

“Sipario Aperto” prosegue venerdì 6 dicembre alle ore 21.30 (Sala Set del Teatro Politeama) con “Andromaca” della Compagnia Lombardi-Tiezzi e I Sacchi di Sabbia per una serata organizzata in collaborazione con il Liceo A. Volta.

Andromaca è un testo decisamente anomalo nella produzione di Euripide: non vi si staglia alcun protagonista, nessun dio compare, come pure nessun "eroe tragico"; il mondo, svuotato di presenze eccezionali, sembra ospitare solo uomini incapaci di decidere del proprio destino. Le speranze si alternano alle tragiche disillusioni, in una danza meccanica, così macabra e spietata da sembrare comica.

A concludere la rassegna venerdì 10 dicembre alle ore 21.30 (Sala Set del Teatro Politeama) “Anni in movimento - New Wave a Firenze”, un incontro, a ingresso libero, per raccontare la scena fiorentina degli anni 80, anni di grande fermento creativo in cui la musica e il teatro, ma anche il clubbing e la moda videro un’esplosione di creatività e rinnovamento.

Ne parleranno alcuni protagonisti dell’epoca, Bruno Casini, giornalista e scrittore che presenterà il suo libro dedicato all’argomento, Giancarlo Cauteruccio regista e attore della compagnia teatrale Krypton, che leggerà alcuni brani di Pier Vittorio Tondelli e Renzo Franchi batterista dei Litfiba.

I tre spettacoli sono inseriti come fuori abbonamento nel più ampio cartellone del Teatro Politeama e del circuito dei Teatri della Valdelsa. La Rassegna Sipario Aperto 2018 è realizzata con il contributo dell’Amministrazione comunale di Poggibonsi e promossa da Associazione culturale Timbre in collaborazione con Fondazione E.l.s.a. e Associazione La Scintilla.

Informazioni e prenotazioni: info@timbreteatroverdi.it www.timbreteatroverdi.it
Pagina Facebook: Timbre Poggibonsi
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
carrefour7 19luglio
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK