Martedì, 26 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Improvvisando Shakespeare, scoprire la contemporaneità del Bardo attraverso il dialogo tra attori e pubblico

Bookmark and Share
lineditoContinua senza sosta la ricca stagione organizzata da LST Teatro al Teatro Caos di Chianciano Terme, che sabato 22 febbraio, alle 21.15, ospita la lezione-spettacolo di improvvisazione teatrale della compagnia Quinta di Copertina.

Nessun copione o canovaccio. Nessuna battuta o dialogo scritto. Sta proprio qui l'ambizione di questo spettacolo, il suo saper essere sorprendente: prendere il teatro di William Shakespeare (William Shakespeare, signori) e sfrondarlo fino a farne rimanere la nuda essenza. E trovarci dentro la tragedia, il romanticismo, la risata, la fantasia. Quello che non ci troverete di certo è la noia. Sì perché questo progetto – dato che di vero progetto si tratta – utilizzando strutture narrative, temi e archetipi ricorrenti nelle opere del Bardo porta lo spettatore sul palco utilizzando la formula del coinvolgimento, dello spunto narrativo. Non si tratta di una rottura della quarta parete, qui non ci sono pareti. Potremmo spingerci a dire che non ci sono neanche palco e platea. Si vedono, ma non ci sono, una sorta di illusione ottica. C'è un incontro, un ritrovo, un'assemblea ludica dove gli attori improvvisano insieme agli spettatori partecipi attraverso frammenti di scene, sketch brillanti e giochi teatrali che offrono spunti e riflessioni sul contesto storico, la vita e le opere di Shakespeare, i temi trattati nei testi, il linguaggio utilizzato, i personaggi rappresentati. Che sia una commedia o una tragedia, un dramma storico o una romanza, la compagnia coinvolge gli spettatori rendendoli parte attiva nella narrazione e nella messa in scena attraverso la richiesta di spunti e ispirazioni. Lo spettatore è dunque parte attiva in uno spettacolo che racconta Shakespeare da un altro punto di vista, ovvero quello degli attori e del pubblico che oggi come allora vive storie e temi sempre attuali.

"L'inedito", di William Shakespeare, lezione-spettacolo di improvvisazione teatrale sul teatro di William Shakespeare della compagnia Quinta di Copertina, una produzione Cooperativa Mestieri del Palco, consulenza registica a cura di Stefano de Luca Con Claudia Gafà, Fabio Magnani, Mariadele Attanasio, Renato Preziuso

Info LST Teatro Cell. 347 760 6160 - lst_teatro@yahoo.it ; www.lst-teatro.it
Ingresso: intero € 13,00
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
carrefour 24maggio 7giugno2020
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK