Giovedì, 4 giugno 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

''Oleanna'', al Pinsuti di Sinalunga in scena il testo antesignano del #MeToo

Bookmark and Share
Con Francesco “Bolo” Rossini ed Elisa Menchicchi

oleannaUn testo incisivo che vent’anni fa portava in scena i temi esplosi nel #MeToo. Oleanna, del drammaturgo, sceneggiatore e regista americano David Mamet arriva al teatro comunale Ciro Pinusti di Sinalunga venerdì 6 marzo, alle 21 (la data è stata posticipata di un giorno rispetto a quanto comunicato a inizio stagione). Un’occasione per proseguire la riflessione sul tema della donna, già avviata col Diario di una casalinga disperata. Sul palco uno dei più solidi attori del territorio limitrofo, Francesco “Bolo” Rossini, perugino, già visto sul palco del Pinsuti, e attualmente in tournée con grandi produzioni nazionali (come Un nemico del popolo, diretto da Massimo Popolizio, e Il Maestro e Margherita, di Andrea Baracco). Al suo fianco Elisa Menchicchi, recentemente comparsa anche in serie tv come Catch 22, per la regia di George Clooney. Firma la regia Emiliano Bronzino, già attivo pe strutture come il Piccolo di Milano e il teatro Greco di Siracusa.

È la storia di John, è un brillante professore universitario che riceve nel suo studio Carol, una studentessa scontenta, convinta della propria stupidità. L’insegnante cerca di essere comprensivo, di aiutarla; preso da problemi personali finisce col fare qualche affermazione potenzialmente ambigua. Una conversazione "normale" si trasforma in una vera e propria accusa: maschilismo, razzismo, molestie sessuali. Il professore, impotente, assiste al ribaltamento del proprio status, allo stravolgimento delle proprie certezze, di quelle sicurezze su cui ha costruito la propria vita: gli affetti, una certa agiatezza, il lavoro.

Un testo che inchioda e in cui le due parti si scambiano e si invertono. Grazie a un uso magistrale della parola, della bugia o del semplice vissuto personale, Mamet taglia in due l’analisi della dinamica del potere, del controllo. Più attuale che mai, oggi questo testo, in un periodo in cui “casi” sempre nuovi di “sexual harrassment”, di violenza, di mobbing, in tutte le sfere della società, si moltiplicano e fanno il giro del mondo.

I biglietti per lo spettacolo – da 6 a 12 euro – sono disponibili nel circuito Ticketone (alla Coop di Sinalunga, alla Letric travel di Torrita di Siena, on line su www.ticketone.it ) oppure al botteghino la sera dello spettacolo dalle 19.

AGGIORNAMENTO: LO SPETTACOLO E' STATO ANNULLATO
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
carrefour 24maggio 7giugno2020
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK