Sabato, 31 ottobre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Siena Jazz, parte oggi la 50ª edizione dei Seminari Internazionali: 7 mini residenze e programma dei concerti

Bookmark and Share
Assegnate le borse di studio “Kind of Blue 2020”

sienajazz seminari trombe2020Prende il via oggi, venerdì 4 settembre, la 50ª edizione dei Seminari Internazionali di Siena Jazz con un programma di altissimo livello e di spessore didattico che ancora una volta pone Siena Jazz ai vertici dell’alta formazione artistica per la musica jazz in Europa.

A causa dell’emergenza sanitaria globale, i seminari, nella loro parte didattica, sono stati frazionati in 7 mini residenze artistiche di tre giorni ciascuna, al termine delle quali i docenti terranno un concerto con gli studenti. Tutto ciò grazie anche alla collaborazione col Comune di Siena che ha messo a disposizione il Teatro dei Rozzi sia per lo svolgimento delle lezioni, sia per il concerto finale di ogni residenza, tra i quali spicca quello che Enrico Rava terrà il 15 Settembre, concludendo la sua Master Class per la prima volta con una esibizione storica in cui suonerà come leader del gruppo di giovani musicisti che hanno studiato con lui, presentando il lavoro svolto nella sua prestigiosa classe di alta formazione.

Questo il programma dei Laboratori di mini-residenza “SJU-STAGE” che insieme ai concerti costituiranno, la 50ª edizione dei Seminari Internazionali di Siena Jazz 2020. Tutti i concerti saranno il risultato del lavoro svolto e del repertorio prodotto durante i corsi e si svolgeranno a Siena, ad ingresso libero, fino all’esaurimento dei posti disponibili.

4, 5 e 6 settembre, la didattica dei seminari inizierà con il Laboratorio d'Orchestra che sarà tenuto dal Maestro Roberto Spadoni (chitarra e composizione) e dal sassofonista Maurizio Giammarco.

6 settembre. Concerto di apertura di “Siena Jazz 2020”
Siena, Piazza Jacopo della Quercia, ore 21,30, ingresso libero (i posti sono contingentati per ospitare un massimo di 200 spettatori che potranno presentarsi all’ingresso fino all’esaurimento dei posti disponibili)
“SJU - Siena Jazz University Orchestra”,
Direttore M° Roberto Spadoni, solista ospite il sassofonista Maurizio Giammarco con:
Chiara Chistè, Angelica McGlynn, voce;
Attilio Sepe; Matteo Fagioli, sax contralto;
Mattia Locapo; Sanità di Toppi, sax tenore;
Alessandro La Neve, sax baritono;
Alberto Di Leone; Valerio Apuzzo; Jacopo Teolis; Francesco Assini; Francesco Pesaturo,Tromba;
Andrea Angeloni; Riccardo Tonello; Paolo Acquaviva, trombone;
Vittorio Gravagna; Mario Petronzi, chitarra;
Andrea Bambini; Michele De Lilla, pianoforte;
Francesco Tino, basso elettrico; Chiara Brighenti, contrabbasso;
Anton Sconosciuto; Alessio Crespi, batteria.

L’organico della Siena Jazz University Orchestra comprende 24 elementi derivanti da una selezione dei migliori studenti iscritti ai Corsi di Diploma Accademico di Primo livello. A dirigere le talentuose promesse del jazz il maestro Roberto Spadoni, (chitarrista, compositore, direttore di orchestra), una delle figure più attive e dinamiche del panorama nazionale nell'ambito della produzione e della divulgazione del jazz.

L’orchestra è nata con il primo anno dei Corsi SJU anno accademico 2012-2013: nel corso di questo periodo l’orchestra si è esibita su numerosi palchi partecipando a progetti di ampio respiro artistico e con ospiti importanti del panorama jazz nazionale e internazionale, tra gli altri Dave Liebman, Claudio Fasoli, Giovanni Falzone, Achille Succi, Maurizio Giammarco, Fulvio Sigurtà, David Krakauer e altri ancora.

Nell’importante appuntamento del 6 Settembre, che segna il ritorno dal vivo dopo le restrizioni imposte dalla pandemia, la SJU Orchestra proporrà un tributo alla figura di Thelonious Monk, una delle personalità più importanti e carismatiche del XX secolo e della storia del Jazz. Seguirà un viaggio nella musica dei maestri del Jazz con un repertorio più ampio in cui saranno proposti brani di Charles Mingus, Wayne Shorter, Duke Ellington e Billy Strayhorn, oltre a partiture del direttore Roberto Spadoni che ha arrangiato tutti i brani.

7 settembre . “Siena Jazz Masters”
Siena, Piazza Jacopo della Quercia
ore 21,30 - ingresso libero

1° set: Presentazione del progetto discografico “Electra”, produzione nata dal bando Nazionale SIAE - MIBACT “Per chi crea”, con:
Camilla Battaglia, voce; Michele Tino, alto; Francesco Fratini, tromba/efx ;
Federico Pierantoni, trombone; Filippo Vignato, trombone/efx;
Francesco Fiorenzani, chitarra elettrica/acustica; b, pianoforte e keyboards;
Andrea Lombardini, basso elettrico; Francesco Ponticelli, contrabbasso; Stefano Tamborrino, batteria.

2° set: Esibizione del quintetto “Siena Jazz Masters” con:
Giovanni Falzone, tromba; Maurizio Giammarco, sax tenore;
Roberto Cecchetto, chitarra; Furio Di Castri, contrabbasso; Greg Hutchinson, batteria.

8 settembre. “Siena Jazz Masters”
Siena, Cortile del Rettorato - Università degli studi di Siena
ore 21,30 - ingresso libero

1° set: Presentazione del progetto discografico “Humanity” con:
Lionel Loueke, chitarra; Roberto Cecchetto, chitarra; Alessandro Paternesi, batteria.

2° set: Esibizione del quartetto “Siena Jazz Masters” con:
Logan Richardson, sax tenore; Greg Burk, pianoforte; Furio Di Castri, contrabbasso;
Greg Hutchinson, batteria.

13, 14 e 15 settembre - Master Class “Rava 2020”

14 settembre. “Siena Jazz Masters”
Siena, Piazza Jacopo della Quercia
ore 21,30, ingresso libero

1° set: esibizione del quintetto “Siena Jazz Masters” con:
Fulvio Sigurtà, tromba; Seamus Blake, sax tenore; Fabrizio Puglisi, pianoforte;
Michelangelo Scandroglio, contrabbasso; Mattia Galeotti, batteria.

2° set: esibizione del quintetto “Siena Jazz Masters” con:
Achille Succi, clarinetto basso, sax contralto; Diana Torto, voce; Stefano Battaglia, pianoforte;
Paolino Dalla Porta, contrabbasso; Ettore Fioravanti, batteria.

15 settembre. “Siena Jazz Masters”
Siena, Piazza Jacopo della Quercia
ore 21,30, ingresso libero

1° set: Presentazione del progetto discografico “Coaction”, produzione nata dal bando nazionale InJaM, con:
Sigi Beare, sax alto e sax tenore; Tommaso Iacoviello, tromba e flicorno; Danilo Tarso, pianoforte;
Giancarlo Pirro, chitarra; Ferdinando Romano, contrabbasso; Michele Andriola, Lorenzo Bonucci, batteria e percussioni.

2° set: Esibizione della Master Class “Rava 2020”, diretta da Enrico Rava, con:
Enrico Rava, tromba; Nazzareno Caputo, vibrafono; Filippo Rinaldo, pianoforte; Vittorio Gravagna, chitarra; Ferdinando Romano, contrabbasso; Mattia Galeotti, batteria.

4, 5 e 6 ottobre, il Laboratorio sarà tenuto dal docente sassofonista Jasper Bloom, del Conservatorio di Amsterdam. Concerto finale, martedì 6 ottobre, presso il Teatro dei Rozzi, alle ore 21,30

18, 19 20 ottobre, il Laboratorio sarà tenuto dal docente bassista Ronan Guilfoyle, del Conservatorio di Dublino. Concerto finale martedì 20 ottobre, presso il Teatro dei Rozzi, alle ore 21,30

- 1, 2 e 3 novembre, il Laboratorio sarà tenuto dal contrabbassista Joe Sanders. Concerto finale martedì 3 novembre, presso il Teatro dei Rozzi, alle ore 21,30

- 22, 23 e 24 novembre, il Laboratorio sarà tenuto dal sassofonista Logan Richardson. Concerto finale martedì 24 novembre, presso il Teatro dei Rozzi, alle ore 21,30

7, 8 e 9 cicembre, il Laboratorio sarà tenuto dal sassofonista Seamus Blake. Concerto finale martedì 9 cicembre, presso il Teatro dei Rozzi, alle ore 21,30


Assegnate le Borse di Studio “Kind of Blue 2020”

Grande successo per lo svolgimento presso l'Accademia Siena Jazz dell’11ªedizione del Seminario nazionale “Kind of Blue” 2020.

Trenta studenti, in maggioranza provenienti dai Licei musicali italiani, hanno partecipato a questa edizione dei corsi di introduzione e perfezionamento dei linguaggi della musica Jazz e delle tecniche d’improvvisazione organizzati da Siena Jazz. Al termine dell’edizione nel concerto finale dei corsi si sono esibiti sette gruppi musicali in cui ogni docente ha suonato come leader della formazione relativa al gruppo di musicisti a cui ha insegnato. Tra questi giovani musicisti si sono distinti ben cinque studenti che sono stati premiati con una borsa di studio.

Giulio Mari (tromba) e Francesco Fanizzi (batteria) sono i due studenti che hanno ricevuto la borsa di studio per la frequenza gratuita alla 12ª edizione del Seminario nazionale “Kind of Blue” che si svolgerà a Siena, dal 24 al 29 agosto del 2021; Lucrezia Raffaelli (voce), Michelangelo Bellugi (sax tenore) e Francesco Rastelli (basso elettrico) sono i tre studenti che hanno ricevuto la borsa di studio per la frequenza di due mesi ai Corsi di Perfezionamento Musicale - "CFM di Siena", per l’anno accademico 2020-2021.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

VALDICHIANA VILLAGE - dolce Vita

''La sospensione di un attimo''

carrefour19ottobre2020
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK