Domenica, 20 Agosto 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
EVENTI E SPETTACOLI
E-mail Stampa PDF

In-Box dal Vivo 2017: i vincitori

Bookmark and Share
Con una grande partecipazione di pubblico chiude il festival del teatro emergente targato Straligut Teatro

inboxdalvivo2017-sempredomenicaIn-Box dal Vivo - il festival del teatro emergente targato Straligut Teatro - chiude la sua seconda edizione a Siena con un inaspettato successo di pubblico. In tantissimi, infatti, hanno partecipato agli spettacoli della rassegna che ha visto anche un divertente fuori programma con il concerto di Alessandro Fiori, cantautore raffinato ex frontman dei Mariposa.

Ma In-Box Dal Vivo è stata soprattuto una gara senza esclusione di colpi, dove i 10 finalisti del bando scelti tra i 500 spettacoli in competizione, si sono dati battaglia fino all’ultima battuta, sottoponendosi al giudizio insindacabile di una giuria composta da più di 50 operatori cutlurali della Rete In-Box.

“Sempre Domenica” del Collettivo Controcanto è lo spettacolo vincitore di In-Box, la sezione storica dedicata al teatro di prosa. La doppia incoronazione da parte della giuria di esperti e della giuria dei Millennials (studenti universitari coinvolti nel progetto), è avvenuta sabato sera durante il Savana Party, il pazzo dopo festival alla Birreria La Diana, ispirato al tema “animali di Compagnia”. “Sempre Domenica” si è aggiudicato le 26 repliche in palio con un lavoro sul tema del lavoro. Uno spettacolo che con coraggio parla anche del tempo, dell’energia e dei sogni che il lavoro quotidianamente mangia, consuma e sottrae. Giudicato dalla giuria particolarmente interessante anche per come è stato proposto al pubblico, “Sempre Domenica” ha portato in scena i sei attori protagonisti che seduti su sei sedie, hanno tessuto insieme una trama di storie, aprendo squarci di esistenze incrociate.

Lo spettacolo del Collettivo Controcanto si è aggiudicato il numero più alto di repliche ma anche per gli altri spettacoli in gara: "Homologia" di DispensaBarzotti (Parma), "Scarabocchi" di Teatro Rebis (Macerata), "Vania" di Oyes (Milano), "My place - Il corpo e la casa" di Qui e Ora Residenza Teatrale (Milano) e "Hallo! I'm Jacket! Il gioco del nulla" di Dimitri/Canessa (Livorno) ci sarà la possibilità di circuitare nei teatri italiani.

inboxdalvivo2017-ilfioreazzurroNella sezione In-Box Verde dedicata al teatro ragazzi che ha visto la partecipazione di 1400 bambini delle scuole coinvolti attraverso il progetto di educazione ambientale “Can You RePET”, ha trionfato “Il Fiore Azzurro” della Compagnia Burambò (Foggia) che ha avuto la meglio su "Cappuccetto Rosso, il Lupo e altre assurdità" di Dedalofurioso/Matàz Teatro (Vicenza), "Bleons – Lenzuola" di Teatro al Quadrato (Udine) e "Mr.Bloom, sognatore specializzato" di e con Antonio Brugnano (Milano). Uno spettacolo nato da una piccola storia della tradizione zigana che parla di accettazione del diverso, superamento delle avversità della vita, amicizia e capacità di immaginare e costruire un destino non scritto. 

In Box dal Vivo torna il prossimo anno con una nuova edizione delle finali del progetto In-Box che fa parte della residenza artistica "Up!" di Straligut Teatro, riconosciuta dalla Regione Toscana per il triennio 2016-2018 e sostenuta dal Comune di Siena e dal Comune di Monteroni d'Arbia. In-Box Dal Vivo è realizzato anche grazie a Ricrea, Corepla, Unicoop Firenze e Zurich Securitas Snc.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
Simply_Banner_Siena-Free_300x600px_2017-06-14
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER