Lunedì, 20 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
EVENTI E SPETTACOLI

Chigiana GAP Chamber Music Concerts – Master Series: il terzo appuntamento con i ''Masters'' è dedicato a Mozart

Bookmark and Share
robertoprosseda_2È dedicato al genio di Wolfgang Amadeus Mozart il terzo “Martedì” del Chigiana Global Academic Program (C-GAP), Chamber Music Concerts - Master Series, in programma questa sera, martedì 12 giugno alle 19.30 nel Salone dei Concerti di Palazzo Chigi. Confermato alle ore 19, nel cortile del palazzo, l’aperitivo musicale proposto dal ChigianArtCafé, allietato da una più “informale” esibizione pubblica degli studenti del corso.
 
Protagonisti della serata, come sempre a ingresso gratuito, sono i docenti del Chigiana Global Program in corso sino al 30 giugno tra le mura di Palazzo Chigi, grandi nomi della scena concertistica statunitense e italiana, che vengono poi affiancati dai loro stessi, brillanti, studenti nei “Giovedì” della Students series. L’opportunità per gli studenti di unire, nello spirito della Chigiana, la loro esperienza formativa all’emozione del debutto in un prestigioso concerto qual è quello di una stagione musicale chigiana è si estende inoltre, il 14 giugno (alle 19:30), ad un concerto in programma alla Chiesa di Santa Maria Maddalena di Cremona, realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio, la Confartigianato di Cremona, il Museo del violino e la Fondazione Stradivari.
 
Il concerto di oggi in particolare vede la partecipazione di provetti interpreti mozartiani, come il pianista Roberto Prosseda, che ha recentemente pubblicato l’integrale delle Sonate per pianoforte di Mozart per l’etichetta DECCA. Prosseda, che la mattina terrà una masterclass in seno al C-GAP dedicata allo stesso argomento, presenterà la Fantasia in Re minore K. 397, del 1782 e la Fantasia in Do minore K. 475, del 1785, due opere che ben testimoniano l’incredibile abilità di Mozart nell’improvvisare alla tastiera; una capacità che rispecchia nella forma rapsodica e nella loro compiutezza formale di queste composizioni, che sembrano non obbedire a particolari schemi formali prestabiliti.
 
Ma prim’ancora di Prosseda, ad apertura di programma, il duo composto dai violinisti statunitensi Aaron Berofsky - a sua volta apprezzato interprete di Wolfgang Amadeus ma anche del figlio Franz Xaver Mozart - e Charles Wetherbee, questa volta impegnato alla viola, introduce la serata con il Duo per Violino e Viola in Sol Maggiore K.423, del 1783 (nei movimenti Allegro – Adagio – Rondeau. Allegro). A chiusura, l’intera compagine di artisti, cui si aggiungerà David Bjella al violoncello, si riunirà per l’interpretazione del Quartetto per pianoforte e archi in Sol Minore K. 478 (Allegro – Andante – Rondo), composizione del 1785 che, per la sua destinazione (pubblica) e per complessità, attesta il raggiungimento della maturità di un genere che diventerà molto popolare nel corso del secolo successivo.
 
I Chigiana GAP Chamber Music Concerts, in programma a Palazzo Chigi sino al 30 giugno, preludono alla programmazione estiva del Chigiana International Festival 2018 (al via il prossimo 6 luglio) e sono suddivisi in due serie: la Master series, i cui concerti si svolgeranno il Martedì e la Student series, il Giovedì. Il concerto, preceduto alle 19 da un aperitivo al ChigianArtCafé, dà inizio a una formula di socialità capace di unire l’amore per la grande musica a un piacevole rituale, allietato dalle performance degli stessi studenti del GAP, che condividono così un momento di “prova” (tecnicamente parlando) con il pubblico.
 
Organizzato in collaborazione con Florentia Consort e University of Colorado Boulder, con il coordinamento di Antonio Artese il primo programma attivato si svolge dal 21 maggio al 30 giugno 2018 a Palazzo Chigi Saracini a Siena. Dedicato in particolare al repertorio classico della musica da camera, vede la partecipazione di docenti prestigiosi, tra cui spiccano alcuni membri di ensemble cameristici di rilevanza internazionale quali il Takacs Quartet e il Carpe Diem Quartet.
 
I programmi C-GAP raccolgono la necessità manifestata da parte del mondo accademico e musicale internazionale di usufruire di un’offerta didattica e artistica di stampo chigiano lungo l’intero anno accademico, concretizzando il terzo tra i più importanti obiettivi di internazionalizzazione dell’Accademia – dopo il grande successo del Chigiana International Festival e la realizzazione del progetto Giovani Talenti Musicali Italiani nel mondo, in collaborazione con il Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale - avviati con la direzione artistica di Nicola Sani. Tale strategia si attua oltre che nell’estensione temporale della programmazione dei corsi, anche sul piano del loro ampliamento dei programmi dei corsi all’area umanistica e del management, andando incontro alle esigenze espresse dalla scena concertistica internazionale.
 
I 22 studenti ammessi quest’anno provengono da prestigiose istituzioni statunitensi: University of Colorado Boulder, Florida State University, University of Mary Hardin-Baylor Texas, Carnegie Mellon University, Northwestern University Chicago, Southern Methodist University Dallas Texas e Ithaca College di New York.

Sono loro i protagonisti dei concerti finali del programma, la serie Chigiana GAP Chamber Music Concerts - Students series, assieme ai musicisti di fama internazionale, ospiti in veste di docenti, che animeranno la Masters series. I concerti, a ingresso gratuito, si svolgeranno a Palazzo Chigi Saracini e inizieranno regolarmente alle ore 19, con un aperitivo musicale nella suggestiva cornice del Chigiana Art Café, seguito alle 19:30 dal concerto nel Salone.

Per info: http://www.chigianaprogram.org/
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
simply8agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER