Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - GAIOLE IN CHIANTI

Gaiole, smontano e rubano ripetitore tv: fermati dalla Polizia in autostrada

Bookmark and Share
polizia-stradale-auto-paletta450Smontano un intero ripetitore televisivo del valore di mezzo milione di euro e fuggono lungo l'autostrada ma vengono fermati a Lucignano dalla polizia stradale di Arezzo e arrestati. L'episodio è accaduto questa notte a Monteluco nel comune di Gaiole in Chianti.
 
I due, entrambi napoletani di 30 e 35 anni, hanno smontato i cinquanta grossi pezzi di cui è composto il ripetitore che serve le tv nazionali e quelle locali del Valdarno e del senese, poi dopo averli caricati su una Seat, sono scesi a valle prendendo l'autostrada al casello Valdarno direzione Sud.
 
All'altezza di Lucignano una pattuglia della polizia stradale ha notato l'auto che procedeva lenta e sovraccarica e l'ha fermata per un controllo trovandola carica dei pezzi rubati. I due sono stati arrestati e la refurtiva, del valore di 500mila euro, recuperata. Nella zona coperta dal ripetitore smontato ci sono ancora pesanti disagi per la visione dei canali.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK