Martedì, 21 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - GAIOLE IN CHIANTI

Tari: a Gaiole nuove agevolazioni per le giovani coppie e gli anziani che vivono da soli

Bookmark and Share
palazzocomunaleGaiole in Chianti introduce nel 2018 particolari agevolazioni sulla Tari per le giovani coppie under 35 che decidono di mettere su casa e per gli anziani con più di 65 anni che vivono da soli.
Sono queste alcune delle novità previste dal Comune con le modifiche al regolamento in materia di tassa sui rifiuti approvato nei giorni scorsi dal Consiglio comunale.

In particolare, per i nuclei familiari composti da una sola persona ultrassessantacinquenne la riduzione nel 2018 sarà del 30 per cento sulla quota variabile della Tari. E la stessa riduzione del 30 per cento sarà applicata sulla quota variabile della Tari per i nuclei familiari che si formeranno nel corso dell’anno, composti da due componenti entrambi con meno di 35 anni.

Una nuova agevolazione è stata introdotta anche per le attività economiche che pagano la Cosap. Da quest’anno, infatti, il Comune riduce del 10 per cento la quota variabile della Tari conteggiata all’interno del canone per l’occupazione degli spazi e delle aree pubbliche.
Confermata inoltre la riduzione del 20 per cento sulla Tari per chi fa compostaggio domestico, incentivando così l’impegno dei cittadini per ridurre la quantità di rifiuti prodotti. In questo caso dovrà essere il cittadino, con autocertificazione e foto della compostiera, a richiedere la riduzione.

“Gaiole in Chianti si mantiene tra i Comuni con il più basso livello di tassazione – spiega il sindaco Michele Pescini – grazie ad un’attenta gestione politica e amministrativa che vede nel contenimento della pressione fiscale una delle leve per sostenere le famiglie e l’impresa. Tali livelli sono consentiti, ad esempio, dalla scelta confermata anche per il 2018 di gestire con le nostre risorse umane lo spazzamento delle aree pubbliche. Oltre al piano finanziario sul servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, rimangono invariate nel 2018, le tariffe della Tari che sono state ridotte sensibilmente a Gaiole già a partire dal 2017 per tutte le utenze domestiche e non. Queste riduzioni sono tutte confermate. Significa che nessun cittadino avrà brutte sorprese in bolletta rispetto all’anno scorso, al massimo ci potranno essere delle variazioni di qualche euro in più, o in meno, per effetto dell’applicazione dell’algoritmo nei meccanismi di calcolo”.

“Quest’anno – prosegue il sindaco – in più abbiamo voluto introdurre nuove agevolazioni per le giovani coppie, pensando alla Gaiole del futuro e per particolari categorie di cittadini che hanno più bisogno di attenzione come gli anziani che vivono da soli. Abbiamo deciso di proseguire con l’incentivo introdotto l’anno scorso sul compostaggio, in quanto la sensibilità ambientale deve essere sempre premiata. Infine abbiamo dato un segnale di attenzione alle attività produttive, considerando che la loro presenza è fondamentale per la vita dei nostri centri abitati, per l’economia e lo sviluppo turistico di Gaiole.”
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER