Lunedì, 24 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PALIO E CONTRADE

Palio di Siena: la seconda prova all'Onda - la cronaca

Bookmark and Share
Si è corsa la seconda prova del Palio di Siena del 2 Luglio 2010 dedicato al 750° anniversario della Battaglia di Montaperti

38_450La seconda prova del Palio di Siena del 2 Luglio 2010 è stata vinta dalla Contrada dell'Onda con Jonatan Bartoletti detto Scompiglio su Giove Deus davanti all'Aquila con Federigo Ghiani su Gammede.

Nessuna novità nelle monte che molto probabilmente resteranno invariate, a meno di clamorosi colpi di scena. Entrano tra i canapi: Drago, Istrice, Onda, Aquila, Selva, Bruco, Nicchio, Leocorno, Torre e Giraffa di Rincorsa.

Fedora Saura questa mattina è decisamente più tranquilla accarezzata da Silvano Mulas certo che la dolcezza sia l'arma vincente per tenere calma la forte grigia in mezzo ai canapi tesi. Resta la sua caratteristica di posizionarsi orizzontalmente rispetto al canape anteriore ma se Mulas riuscirà a carpire il momento giusto dell'entrata della rincorsa, questa caratteristica di Fedora non le precluderà certo la possibilità una volta partita di inserirsi tra i primi.

Quando la Giraffa fianca parte forte Francesco Caria il migliore oggi a leggere il tempo della mossa. Caria richiama però subito Elfo e sfila prima l'Aquila. Alla fonte arriva forte Jonatan Bartoletti su Giove Deus, che con una traiettoria dall'interno si porta in prima posizione e corre quasi in solitario tutta la prova. Galoppo da Palio per Giove Deus che però continua a prendere la curva di San Martino con delle traiettorie piuttosto larghe. Caratteristica questa di Giove ben conosciuta ed infatti Jonatan come del resto ha sempre fatto, lo prova forte per tutti e tre i giri proprio per trovare il feeling perfetto con il cavallo e riuscire ad affinare questo piccolo problema. Ottime invece le traiettorie nella curva del Casato impostata da Bartoletti con traiettorie strette ma ma impeccabili.

È l'Onda dunque a giostrare in maniera migliore
questa seconda prova andando a vincerla.
Pochi gli spunti visti invece dalle altre contrade. In partenza dunque ottima scelta di tempo di Tremendo su Elfo e del debuttante Ghiani nell'Aquila.



L'ordine di ingresso ai canapi, agli ordini del mossiere Bartolo Ambrosione, in questa seconda prova è stato inverso a quello della prima prova: Drago, Istrice, Onda, Aquila, Selva, Bruco, Nicchio, Leocorno, Torre e Giraffa di Rincorsa.

Queste le accoppiate contrada - cavallo con le monte della seconda prova:

DRAGO - Insomma - Alessio Migheli detto Girolamo
ISTRICE - Elfo di Montalbo - Francesco Caria detto Tremendo
ONDA - Giove Deus - Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
AQUILA - Gammede - Federico Ghiani
SELVA - Fedora Saura - Silvano Mulas detto Voglia
BRUCO - Elimia - Virginio Zedde detto Lo Zedde
NICCHIO - Istriceddu - Luigi Bruschelli detto Trecciolino
LEOCORNO - Giostreddu - Giuseppe Zedde detto Gingillo
TORRE - Leo Lui - Antonio Siri
GIRAFFA - Lampante - Gianluca Fais detto Vittorio

LINK al video della seconda prova
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
priori-aquila
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio del 16 agosto 2019 - Milo Manara - Selva
fotostudiosiena

Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.

SEGUICI SU FACEBOOK