Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT - ALTRI SPORT

ITF Monteroni, è la romena Ungur la ''Reginetta di Siena 2010''

Bookmark and Share
La testa di serie n° 2 – che vive alle porte di Firenze - ha battuto nella finalissima di oggi Anna Floris per 7-5 6-1 aggiudicandosi il titolo del Women's International di Monteroni d'Arbia (25 mila $, terra). Alla coppia Sulpizio-Giovine il titolo del doppio
La vincitrice: “Vincere a Monteroni ha un sapore unico per un Torneo davvero speciale: spero sia un trampolino per la mia carriera”


LianaGabrielaUNGUR-finale450E' la 25enne romena Liana Gabriela Ungur la vincitrice della nona edizione del ITF Women's International di Monteroni d'Arbia (25 mila $, terra). Nella finalissima di oggi, sabato 7 agosto, la Ungur ha battuto la testa di serie numero uno Anna Floris 7-5 6-1 davanti ad un folto pubblico. Liana Ungur conquista il titolo di “Reginetta di Siena 2010” e nell'albo d'oro del torneo raccoglie l'eredità della croata Ivana Lisjak, vincitrice dell'edizione 2009. Raccolti oltre mille euro euro a favore della “Susan G. Komen Italia”, organizzazione no profit che si occupa del sostegno alla ricerca contro i tumori al seno.

Sul campo l'italiana Anna Floris e la romena di nascita ma fiorentina di adozione Liana Gabriela Ungur hanno dato vita ad una sfida appassionate, risolta in due set (1 ora e quindici minuti di gioco) dalla romena che vive a Bagnoli a Ripoli, in provincia di Firenze. La Floris, testa di serie numero uno, ha quindi solo sfiorato la possibilità di infrangere il tabù che a Monteroni d'Arbia non ha mai visto vincere la favorita annunciata alla vigilia.


La Reginetta 2010


“Questa vittoria ha un sapore speciale – ha commentato la romena Ungur – ci tenevo tanto a conquistarla perché il Torneo di Monteroni è davvero unico e può rappresentare per me un trampolino di lancio per la mia carriera. E' stata una sfida tirata, specie nel primo set ma probabilmente condizionato dalla tensione. Infatti ciò ha magari penalizzato la qualità del gioco ma per fortuna sono riuscita a sciogliermi nel secondo set e conquistare il successo”.

Liana Gabriela Ungur è nata a Craiova il 2 gennaio 1985. Quella del 2010 è stata la sua seconda partecipazione a Monteroni. Adora leggere, fare shopping e ascoltare la musica. Studia Scienze Motorie all'Università di Firenze.

La reginetta dell'edizione 2010 è stata premiata dal Presidente toscano della Fit, Guido Turi. Presenti alla finalissima anche il Sindaco di Monteroni d'Arbia, Jacopo Armini, Gabriele Berni, Assessore all'Ambiente della Provincia di Siena, e Paolo Romagnoli, vice presidente della Fit Toscana. Alla vincitrice, come tradizione, l'artista Sergio Manni ha consegnato una vignetta, realizzata in tempo reale, che la raffigura appunto con la corona di Reginetta di Siena 2010.


La finalista 2010


AnnaFLORIS_semifinale450“Peccato per la sconfitta – ha dichiarato Anna Floris – ma a causa della tensione nervosa non sono riuscita ad esprimermi come avrei voluto. Sono comunque soddisfatta del mio torneo e di questa esperienza a Monteroni che è davvero un Torneo unico nel suo genere. Spero che il livello delle giocatrici possa salire ulteriormente a partire dalla prossima edizione alla quale spero di esserci di nuovo anch'io”.

Nata a Cagliari, Anna Floris ha compiuto 28 anni il 15 maggio scorso. 168 centimetri, mancina, è la numero 132 al mondo. Quella del 2010 è stata la sua quarta partecipazione a Monteroni.


Torneo di doppio

La coppia composta da Valentina Sulpizio e Claudia Giovine ha vinto il torneo di doppio. La romana e la brindisina hanno battuto in finale la coppia composta dalle sorelle Mayr, Evelyn e Julia. Molto appassionante e ricca di colpi di scena la partita che si è chiusa 6-2, 4-6, 10-5 al tie-breack.

“E' stata una partita caratterizzata da alti e bassi
– hanno spiegato le due vincitrici – abbiamo fatto molto bene nel primo set poi nel secondo abbiamo rischiato di farci sfuggire la partita. Per fortuna abbiamo trovato le energie necessarie per vincere il titolo. Vista la delusione per la precoce eliminazione nel singolare, questa è una vittoria che ci riscatta e ci permette di guardare al futuro con fiducia”.

torneomonteroni-cerimonia650

Madrina 2010

Alla serata dedicata alla finale del Torneo di doppio
, venerdì 6 agosto, ha partecipato anche la madrina dell'edizione Margherita Zalaffi.

“Per me è un onore aver potuto dare il mio contributo a questo splendido torneo, organizzato magnificamente in ogni suo piccolo dettaglio – ha spiegato l'olimpionica della scherma alle Olimpiadi di Barcelona 1992 – Il Monteroni Women’s International ha in sé alti principi da condividere in pieno, come i valori genuini dello sport e del fair play e, in particolare, l’impegno a favore delle associazioni che tutelano la salute della donna. Per me è stato un grande piacere essere a Monteroni per lanciare un messaggio a favore della ricerca contro i tumori al seno”.

A favore della Susan Komen G. Italia, organizzazione no profit che dal 200 opera a sostegno della ricerca scientifica contro i tumori al seno, sono stati raccolti oltre mille euro attraverso la lotteria che ha assegnato una crociera a bordo della navi Msc Crociere.


Premio Fair Play 2010

Istituito in memoria del giornalista senese Paolo Maccherini, è stato assegnato dalla giuria del Circolo Match Ball alla 21enne bolzanina Evlyn Mayr per “la sua grande correttezza in campo e fuori e per la capacità di rispondere con un sorriso anche di fronte ad una sconfitta”.


Bilancio


“Si è chiuso un torneo molto emozionante
che ha permesso di mettere in vetrina tante future campionesse – ha spiegato il Presidente del Circolo Match Ball e Direttore del Torneo di Monteroni d'Arbia, Giancarlo Trapani – Il mio sogno è vedere presto una giocatrice che ha calcato i nostri campi, vincere un titolo del Grande Slam, proprio perché vogliamo essere un trampolino di lancio per giovani tenniste. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile lo svolgimento del Torneo, a partire in particolare dai tanti fondamentali volontari. L'appuntamento è per l'edizione 2011 quando festeggeremo il decennale del nostro Torneo”.


Torneo Singolare

Finale
Floris (ITA) – Ungur (ROU) 5-7 1-6


Torneo Doppio

Finale

Sulpizio (ITA)/Giovine (ITA) – J. Mayr (ITA)/E. Mayr (ITA) 6-2 4-6 10-5
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK