Lunedì, 22 aprile 2019
Banner
Banner
LAVORO - CORSI DI FORMAZIONE

Ance, più sicurezza nei cantieri edili della Toscana

Bookmark and Share
Importante riconoscimento del CPT nazionale ai CPT e Scuole Edili della Toscana
All’incontro presenti i vertici senesi del Cpt Sicuredil, Giannetto Marchettini presidente, Erika Carrazza vice presidente e il funzionario Stefano Cerretani

ancetoscana-novembre2018Nei giorni scorsi si è riunito nella sede di Confindustria e Ance Toscana a Firenze il Coordinamento regionale dei CPT toscani con Presidenti, Vicepresidenti e Coordinatori/Responsabili di tutti i Comitati paritetici territoriali della Toscana (CT) insieme alla Commissione nazionale per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro (CNCPT), che con i 102 Comitati paritetici territoriali, costituisce il sistema per la sicurezza in edilizia. Presenti all’evento il Presidente della Commissione Nazionale, Giancarlo Levis, il Vicepresidente Lanfranco Vari, il Direttore Giuseppe Moscuzza e il suo staff.

La visita della Commissione nazionale a Firenze è stata particolarmente gradita poiché rappresenta un importante riconoscimento al Coordinamento regionale del CPT toscano presieduto da Marco Baldi (Prato) Simone Bianchi (Lucca) Giannetto Marchettini (Siena) e dai Responsabili tecnici Corrado Bernardi, Stefano Cerretani e Franco Urgo e composto da tutti gli organismi Toscani

Scopo dell’incontro al quale hanno partecipato i vertici Senesi del Cpt Sicuredil, Giannetto Marchettini Presidente, Erika Carrazza Vice Presidente e il funzionario Stefano Cerretani, migliorare ed aumentare la #prevenzione e la #sicurezza nei cantieri Toscani. Per centrare questo obiettivo, la Commissione nazionale ha destinato la cifra complessiva di 40 mila euro, più 5 mila per l’attività di formazione, confronto e affiancamento tecnico da suddividere tra tutti i Cpt provinciali, in base al numero di iscritti alle rispettive Casse Edili territoriali e ai risultati ottenuti sul campo.

Durante il meeting, è stato presentato il progetto Safe CT-CNCPT, promosso dalla Commissione nazionale per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro (CNCPT). L’obiettivo del progetto è di favorire, con un contributo economico da parte della CNCPT, l’incremento del numero di visite in cantiere nei territori regionali, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo e la formazione degli addetti ai lavori.

Per ottenere i finanziamenti regionali, i Comitati paritetici che non hanno raggiunto i numeri minimi di visite, dovranno incrementarli nel nuovo esercizio 2018-2019 per arrivare al minimo contrattuale, mentre, per i CPT che hanno ottenuto risultati migliori nel 2017, l’obiettivo è il mantenimento, se non il superamento, dei controlli.

Molto soddisfatto il Presidente di Sicuredil CPT, Cassa e Scuola Edile di Siena, Giannetto Marchettini: “Gli Enti paritetici provinciali dall’inizio dell’anno hanno perseguito le attività di promozione e controllo nei cantieri ottenendo ottimi risultati. Fra questi quello Senese, solamente all’interno del progetto, Sicurezza su misura, finanziato dall’Inail in accordo con il Coordinamento regionale Comitati Paritetici Toscani, la Sicuredil Cpt di Siena ha fatto visita a 43 cantieri e formato circa 130 operai edili. E l’attività va avanti con nuove e più incisive iniziative dedicate alla prevenzione e sicurezza nel comparto dell’edilizia".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


jooble_300x250_new

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER