Lunedì, 25 marzo 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
LAVORO - CORSI DI FORMAZIONE

Coordinatore della Sicurezza di cantiere: in partenza il corso organizzato dalla Scuola Edile di Siena

Bookmark and Share
sicurezza-cantiere650La Scuola Edile di Siena organizza un corso professionale per Coordinatori della Sicurezza nei Cantieri, come previsto dal D.Lgs 81/2008 e dalla Conferenza Stato Regioni del 21.12.2011. Il corso, completamente rimborsabile tramite i voucher messi a disposizione dalla Regione Toscana, ha una durata di 120 ore e si suddivide in 92 ore di formazione teorica e 24 ore di pratica, oltre a 4 ore per la verifica finale di apprendimento.

Il Coordinatore della sicurezza edile è una figura altamente specializzata prevista per Legge dal D.Lgs 81/2008 che ricopre un ruolo di elevata responsabilità. In fase di progettazione, egli controlla che gli elaborati realizzati dal Progettista non comportino rischi per persone e cose, definendo la durata del lavoro e le sue fasi. Il Coordinatore, nel redigere il piano di sicurezza per la realizzazione di un determinato progetto, individua i possibili rischi, definisce gli allestimenti e le attrezzature adatte a tutelare la salute e la prevenzione da infortuni e ne stima i costi. In seguito, egli controlla costantemente il cantiere e la ditta appaltatrice, organizzando periodici incontri con i tecnici e le maestranze, al fine di far rispettare il piano, apportandovi modifiche e aggiornamenti, qualora ve ne fosse bisogno, e annotando il tutto su un verbale.

La partenza del corso è prevista per aprile 2019, le iscrizioni sono ancora aperte. Per informazioni e iscrizioni contattare la Scuola Edile al numero 0577 223459, oppure scaricando la domanda sul sito www.scuolaedilesiena.it nella sezione dedicata.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


jooble_300x250_new

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER