Martedì, 19 novembre 2019
Banner
Banner
LAVORO-FORMAZIONE

Appalto servizi ausiliari nidi Comune di Siena, FP CGIL: ''Vittoria mutilata, custodi e cuoche parte integrante del gruppo di lavoro''

Bookmark and Share
"Aspettiamo una convocazione urgente da parte dell'Amministrazione comunale"

fpcgil-striscione"É una vergogna che i lavoratori e le rappresentanze sindacali apprendano delle informazioni sul loro futuro dalla stampa! L'assessore del Comune di Siena Clio Biondi Santi aveva ripetutamente detto che prima di fare qualcosa avrebbe informato i sindacati, ma così non è stato, ancora una volta si è dimostrata inaffidabile." Così un intervento della FP CGIL di Siena.

"Leggiamo che appalteranno ‘solo’ i servizi ausiliari dei nidi comunali, se ciò fosse vero - ma la cifra dell’appalto ci sembra troppo alta per interessare solo loro! - avremmo vinto la battaglia sull'esternalizzazione dei nidi, la protesta che abbiamo portato avanti con i genitori e con la parte migliore della città avrebbe pagato.

Ma comunque sarebbe una vittoria mutilata, perché perdere custodi e cuoche ci sbigottisce: il personale ausiliario è parte integrante del gruppo di lavoro e negli anni ha fatto formazione con le educatrici, questi lavoratori, infatti, non devono solo pulire o cucinare, ma rapportarsi anche con i bambini e le loro famiglie.

Aspettiamo una convocazione urgente da parte dell'Amministrazione comunale."
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK