Mercoledì, 20 novembre 2019
Banner
Banner
LAVORO-FORMAZIONE

Autogrill Montepulciano, le istituzioni incontreranno Autostrade per sbloccare la situazione

Bookmark and Share
autogrill-montepulciano2Un incontro, da tenere in tempi brevi, tra istituzioni e Autostrade per l'Italia, con due obiettivi: avere un quadro puntuale sul procedimento di ristrutturazione dell'Autogrill di Montepulciano e rappresentare l'attenzione di Regione e Comune per una situazione che sta preoccupando fortemente i lavoratori.

E' questa la proposta che ha presentato il consigliere per il lavoro del presidente della Regione, Gianfranco Simoncini, al termine dell'incontro che si è svolto nel pomeriggio nella sede regionale di Palazzo Cerretani. Al tavolo erano presenti il sindaco di Montepulciano, Michele Angiolini, i rappresentanti della società Autogrill, concessionaria di Autostrade per la gestione della strutture, e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

Dall'incontro è emerso, come hanno informato i dirigenti di Autogrill, che il procedimento per autorizzare i lavori di trasformazione dall'attuale struttura, a ponte, ad una che prevede due aree di servizio ai lati dell'autostrada, non si è ancora concluso. Autogrill ha infatti presentato il suo progetto, ma la società Autostrade, peraltro d'accordo con il progetto di superare la struttura a ponte, non ha ancora dato il suo assenso.

L'obiettivo dichiarato da Autogrill di completare i lavori entro il 2020 rende quindi necessaria un'accelerazione di tutto il procedimento, anche in considerazione del fatto, come hanno sottolineato i rappresentanti sindacali, che la situazione di incertezza dura da un anno e che nel mese di aprile prossimo scadranno i contratti di solidarietà, che già hanno determinato una decurtazione dei redditi dei lavoratori. Anche per questo, i lavoratori e i sindacati continueranno le loro azioni di lotta e di pressione.

Il tavolo di crisi ha già previsto una nuova riunione, entro un mese, dopo che si sarà svolto l'auspicato incontro di Regione e Comune con Autostrade per l'Italia.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK