Giovedì, 4 giugno 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
LAVORO-FORMAZIONE

Covid-19, Tanzini (ANCE Siena): ''Bene chiarimento INAIL su non responsabilità datore di lavoro''

Bookmark and Share
“L’invito che rivolgiamo agli imprenditori anche non iscritti di consultare la nostra struttura perché in una fase così delicata ed incerta nessun imprenditore edile deve essere lasciato indietro”

AndreaTanzini2018 650“Accogliamo con soddisfazione il chiarimento fornito dalla circolare dell’Inail che esclude in maniera netta profili di responsabilità civile e penale del datore di lavoro nel contagio da Covid 19”. A sostenerlo il presidente Ance Siena, Andrea Tanzini.

“L’Istituto, infatti, in una circolare, chiarisce che non esiste alcuna correlazione diretta tra contagio e responsabilità del datore di lavoro a meno che non ci sia una violazione della legge o di obblighi derivanti dalle conoscenze sperimentali o tecniche. Ora ci attendiamo un immediato segnale altrettanto chiaro dal Governo affinché sia corretta la norma inserita nel dl Cura Italia che sembrerebbe lasciare aperta la possibilità che l’imprenditore possa essere chiamato a rispondere penalmente ed economicamente in caso di contagio di un proprio dipendente.

Il nostro settore ha firmato già a marzo per primo un protocollo sulla sicurezza al quale ne sono seguiti altri due proprio per garantire ai propri lavoratori la massima tutela: abnorme pensare che i rischi di contagio possano essere scaricati sulle spalle di chi fa impresa e rispetta le regole”, sottolinea ancora Tanzini.

“E’ stata sottoscritta nei giorni scorsi dalla nostra associazione insieme ai sindacati Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil Toscana e alle altre associazioni di categoria Cna Costruzioni, Confartigianato Costruzioni, Confapi Aniem, Legacoop Produzione e Servizi della Toscana l’intesa regionale sulle linee guida per la costituzione dei Comitati Territoriali per la verifica dell’applicazione dei Protocolli anti Covid19 nei cantieri edili della Toscana. Un accordo importante non solo perchè si definiscono indicazioni omogenee su tutto il territorio regionale, ma soprattutto perchè nei comitati ci sarà la presenza di tutte le parti sociali firmatarie dei Protocolli Nazionali e dei Contratti Collettivi di settore, degli Rlst e di tutti i Comitati Paritetici competenti per territorio. L’invito che rivolgiamo agli imprenditori anche non iscritti di consultare la nostra struttura perché in una fase così delicata ed incerta nessun imprenditore edile deve essere lasciato indietro. Li supporteremo nelle autonome e singole decisioni aziendali ma con il conforto e supporto di Ance Siena, un’organizzazione datoriale che interloquisce a tutti i livelli istituzionali provinciali regionali e nazionali”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK