Domenica, 19 Agosto 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
LAVORO - CORSI DI FORMAZIONE

Pizzeria e panificazione, imparare in 110 ore: nuovo corso Cescot a Siena

Bookmark and Share
Nuovo percorso a Siena con tirocinio finale
Si affianca a “Cucina base” e “barman”

confesercenti-corsopizza2017”Preparazione di prodotti panari, dolciari e da forno” è il tema del nuovo corso di formazione professionale per il settore food in allestimento nelle aule cucina dell’agenzia Cescot di Siena. Il corso punta a formare figure professionali di addetti alla lavorazione e alla commercializzazione dei prodotti della panificazione/pasticceria: ai partecipanti è richiesto il requisito della maggiore età , l’assolvimento obbligo scolastico e la – nel caso di cittadini stranieri - la conoscenza livello A2 della lingua italiana. Il corso avrà una durata complessiva di 110 ore a partire da gennaio 2018, ripartite tra quattro filoni tematici: materie prime, normative sicurezza e igiene, strumenti macchinari e tecniche di produzione, laboratorio di panificazione e pizzeria.

Farà seguito ai corsi per Barman a e per Aiuto cuoco in partenza sempre a Siena nelle prossime settimane. Anche il corso di cucina base avrà una durata di 110 ore, mentre il monte-ore del corso per barman sarà doppio (220). I corsi sono completati da periodi di tirocinio pratico, e per le aziende del settore che intendo utilizzare l’opportunità per formare propri lavoratori c’è la possibilità di decurtare il costo di partecipazione, verificando la regolarità dei contributi Ebct. Per maggiori informazioni o iscrizioni: Agenzia Cescot Siena – 0577 252265 – mail formazione@confesercenti.siena.it – www.cescot.si
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER