Sabato, 14 dicembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTEPULCIANO

''La Donna del Silenzio'', il nuovo spettacolo musicale dei Concordi ad Acquaviva

Bookmark and Share
Sabato 15 e domenica 16 dicembre ad Acquaviva di Montepulciano andrà in scena uno spettacolo musicale ispirato alla vita di Maria di Nazareth

teatrodeicncordi650vTorna l’appuntamento abituale al Teatro dei Concordi di Acquaviva, a ridosso delle festività natalizie, con uno spettacolo musicale "La Donna del Silenzio'' dedicato a Maria di Nazareth, che andrà in scena sabato 15 alle ore 21:15 e domenica 16 dicembre alle ore 16:00. Il progetto è interamente creato e interpretato dalla Compagnia dei Concordi, comprendente i volontari dell’associazione “Il Fierale” e tanti cittadini di Acquaviva e dintorni.

Lo spettacolo musicale è tratto da episodi della vita di Maria di Nazareth e ripercorre in cinque atti le fasi salienti di una figura centrale della religione cristiana. La regia è di Mario Bastreghi, giunto alla settima direzione consecutiva, dopo gli spettacoli degli scorsi anni dedicati alla Genesi, ai Promessi Sposi o alla Divina Commedia. Oltre 50 i partecipanti si alterneranno sul palco del Teatro dei Concordi, tra cui 17 cantanti, 4 coriste, 14 personaggi e il balletto di 20 bambini coordinato dal laboratorio di Marta Parri.

“Il titolo mi è venuto in mente ascoltando l’Ave Maria cantata dal nostro coro, in cui Maria viene definita Donna del Sorriso e Madre del Silenzio – commenta Mario Bastreghi – Ho infatti verificato che Maria era una donna di poche parole e nel Vangelo vengono riportati soltanto quattro suoi interventi. Questo è quindi il titolo scelto, anche se in origine avrebbe dovuto essere “Mamma Maria”, rifacendosi a una popolare canzone dei Ricchi e Poveri che fa parte delle 34 canzoni che faranno da colonna sonora dello spettacolo.”

Lo spettacolo è infatti corredato da canzoni che sono state scelte dai motivi più conosciuti della musica italiana e straniera, riadattati secondo la storia narrata. La colonna sonora spazia da Adriano Celentano a Giorgia, da Patty Pravo fino alle canzoni più attuali de “Lo Stato Sociale”. Oltre ai cantanti, ai ballerini e agli attori, la compagnia si avvale dell’instancabile lavoro degli assistenti musicali (Valeria Garavalli e Riccardo Rigutini), degli addetti alla scenografia e alle luci (Gianni e Luca Culicchi, Marco Trabalzini e Luca Bove) e degli addetti audio (Donatello Zappalorti). I costumi sono stati cuciti e realizzati dalle sarte del paese (Anna Monciotti, Elvira Giorgetti, Lea Fabrizi ed Elsa Spennacchi).

La trama racconta la storia di Maria (Valeria Garavelli), immaginata come semplice donna terrena, prima bambina (Marta Paolucci) che assiste alla preparazione del pane per la celebrazione dello Chabath (con la rissosa Alina interpretata da Elisabetta Biancolini), poi giovanetta che si innamora del mite falegname Giuseppe (Michele Garavelli), dopo aver respinto le avance del suo aiutante, l’intraprendente Simone (Adriano Meniconi). Gli altri episodi più rilevanti sono: l’annunciazione della sua prossima maternità da parte dell’Arcangelo Gabriele (Luna Brizzi), la visita alla cugina Elisabetta (Simona Pecci), a suo padre (Gabriele Talli) e a suo marito Zaccaria (Daniele Materazzi). Poi la storia si arricchisce di personaggi e vicende fantasiose che stravolgono in parte le conoscenze di tutti circa la vita della madre di Gesù prima della nascita di suo figlio: il passaggio dalla reggia di Erode (Gianni Tiezzi) per salutare l’amica Maddalena (Maria Chiara Pagliai) e l’intrigante Erodiade (Alessia Ciolfi). Poi l’adorazione dei re Magi (Niccolò Trabalzini è Gaspare) a Betlemme, prima della fuga in Egitto ed il successivo il ritorno a Nazareth (dopo la morte di Erode). Maria   segue “in silenzio” le vicende della vita di Gesù, prima adolescente (Alessio Poggioni) e poi adulto (Flavio Mencobello), fino ai processi di Kaifa (Filippo Pellegrini) e Ponzio Pilato (Vincenzo Consiglio) e infine alla morte e alla Sua Resurrezione.

“La Donna del Silenzio” si avvale del patrocinio del Comune di Montepulciano. I biglietti per lo spettacolo musicale sono disponibili in prevendita o in prenotazione anche presso il negozio “Arredo Culicchi” in via F.lli Braschi 71, Acquaviva di Montepulciano (dalle ore 17 alle ore 19) o al numero di telefono 0578 767562
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK