Domenica, 16 giugno 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTEPULCIANO

Montepulciano, due fratelli spacciatori arrestati dai Carabinieri

Bookmark and Share
carabinieri-auto-postodicontrollo2019I Carabinieri della Compagnia di Montepulciano hanno fermato ieri sera, domenica 19 maggio, una Dacia Dokker che già era stata notata in passato aggirarsi lentamente, in maniera anomala, nelle aree della città poliziana conosciute alle forze dell'ordine come zone di spaccio e consumo di stupefacenti.

A bordo dell'autovettura un 36enne, originario di Chiusi e residente a Montepulciano addosso al quale, a seguito di perquisizione personale, i Carabinieri hanno rinvenuto mezzo grammo di oppio e mezzo grammo di hascisc.

I militari dell'Arma hanno così colto l'occasione per estendere la perquisizione nell'abitazione dove i 36enne vive con il fratello di 33 anni trovando 139 grammi di oppio e 100 grammi di hascisc, oltre a due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza in palline di cellophane termosaldato. L’oppio pressato non è eroina, somiglia all’hascisc e come questo normalmente viene fumato.

Nessuna informazione aggiuntiva è stata fornita ai militari dell'Arma da parte dei due. Il fratello maggiore si è attribuito ogni responsabilità per scagionare il minore ma entrambi sono stati arrestati e condotti al carcere senese di Santo Spirito. Le sostanze sequestrate saranno sottoposte ad analisi tossicologiche presso il laboratorio dei Carabinieri di Grosseto.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv venerdì 14 giugno

estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena