Mercoledì, 16 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - MONTEPULCIANO

Provoca incidente con ferito e non si ferma: rintracciato e denunciato dai Carabinieri per fuga e omissione di soccorso

Bookmark and Share
carabinieri-postodicontrollo2019Un cittadino marocchino 22enne residente a Chianciano Terme, è stato denunciato dai Carabinieri di Acquaviva di Montepulciano per il reato di fuga e omissione di soccorso.

Il 13 luglio scorso, attorno alle 3.45 della notte, mentre percorreva a bordo della propria autovettura via Buozzi a Chianciano Terme, il 22enne aveva provocato un sinistro stradale nel quale erano rimaste coinvolte due Ford Fiesta, occupate entrambe dai soli conducenti.

Uno dei due, un 19enne di Radicofani, aveva riportato lesioni giudicate dal pronto soccorso dell’ospedale di Nottola guaribili in sette giorni, mentre l'altro era rimasto fortunatamente illeso.

Il responsabile dell'incidente non si era fermato per verificare le condizioni di persone eventualmente infortunate nel sinistro allontanandosi rapidamente per non essere riconosciuto.

I rilievi sull’incidente erano stati effettuati da una pattuglia dei carabinieri di Acquaviva che stavano operando quella notte e che poi hanno approfondito ogni risvolto della vicenda.

Le telecamere di videosorveglianza, dalle quali i Carabinieri hanno ricavato indicazioni utili e le dichiarazioni dei due testimoni sul modello e colore dell’auto pirata, hanno comunque consentito di identificare il responsabile dell’episodio che è stato oggi denunciato alle Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK