Mercoledì, 22 Novembre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - MONTEPULCIANO
E-mail Stampa PDF

La Fuzz Orchestra in concerto al Gb20 di Montepulciano

Bookmark and Share
fuzzorchestra650Il Gb20 club annuncia la Fuzz Orchestra come protagonista del penultimo appuntamento musicale della stagione. La band milanese dopo il tour mondiale si ferma in Toscana per portare il proprio stile heavy rock/soundtrack sul palco del locale poliziano.

Due sono le serate ancora in calendario per la stagione primaverile del Gb20 club di Montepulciano.  Il prossimo appuntamento è previsto per sabato 20 maggio e a calcare il palco del locale poliziano sarà la band milanese Fuzz Orchestra.

Nata nel 2006 la Fuzz Orchestra è una delle formazioni più attive del panorama underground italiano con quattro album all'attivo e centinaia di concerti in giro per la penisola, Europa, USA e Giappone. Partendo dall'improvvisazione radicale, la band arriva alla definizione di un sound basato su strutture di matrice heavy rock, prodotte da batteria e chitarra, su cui si innestano flussi noise ed audio samples tratti da film, documentari e vecchi vinili. Nel marzo 2007 esce il primo lavoro omonimo “Fuzz Orchestra” (Wallace Records - Bar la Muerte), 30 minuti di musiche istintive e taglienti in bilico tra kraut rock e noise, innervate da narrazioni che raccontano momenti gloriosi (la Resistenza) ed oscuri (lo stragismo) della storia dell’Italia contemporanea. Febbraio 2009 vede l’uscita del secondo disco “Comunicato n°2” (Wallace Records - Bar la Muerte – Escape from Today - Boring Machines): il sound diventa più oscuro e più brutale mentre le narrazioni ridanno voce a soggetti e momenti di rivolta che hanno attraversato la seconda metà del Novecento italiano. Nell’estate 2011, a Luca Ciffo (chitarra) e Fabio Ferrario (audio samples e noise) si unisce Paolo Mongardi (batteria), già con Zeus! Ronin ed ex Jennifer Gentle: il suo contributo caratterizza fin da subito le registrazioni del nuovo materiale, arricchendo l’originario sound heavy rock ‘70s con il suo drumming futurista e metallurgico. Esce nel 2012 “Morire per la patria” (Wallace Records), un disco complesso, caposaldo del proprio genere, caratterizzato da toni cupi, introspettivi che vede protagonisti personaggi importanti della scena musicale italiana come Dario Ciffo ed Enrico Gabrielli. L'ultima fatica in studio della Fuzz Orchestra esce per Woodworm nel 2016 “Uccideteli tutti! Dio riconoscerà i suoi”, un disco che parla del “dramma sociale” dell'uomo che ritorna a farsi domande esistenziali concentrandosi su temi come l'apocalisse, la morte ed il giudizio divino.
https://fuzzorchestra.bandcamp.com/

INGRESSO LIBERO CON TESSERA CAT 2017 (costo tessera 10€ con validità annuale ed ottenibile sul luogo la sera stessa dell'evento)
Gb20 club
piazza Savonarola 10/a
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER