Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI

Monteriggioni: il Comune aderisce alla campagna Plastic Free

Bookmark and Share
Continua l’impegno per la corretta gestione dei rifiuti e la tutela dell’ambiente

plasticfree2018Il Comune di Monteriggioni aderisce alla campagna Plastic Free #Io sono ambiente promossa dal Ministero dell’Ambiente e rafforza la sua attenzione per una corretta gestione dei rifiuti e una crescente tutela dell’ambiente. L’adesione è stata comunicata dal sindaco Raffaella Senesi nei giorni scorsi, in apertura del consiglio comunale, e diventerà concreta coinvolgendo i cittadini con iniziative già esistenti, quali le casine dell’acqua, gli eco-compattatori e l’utilizzo di stoviglie riutilizzabili o biodegradabili, e altre previste per i prossimi mesi.

“Il Comune di Monteriggioni - ha detto il sindaco Raffaella Senesi - ha investito molto negli ultimi anni sulle politiche ambientali e sulla corretta gestione dei rifiuti, incentivando con numerose azioni la raccolta differenziata e il riciclo, mettendo al primo posto il raggiungimento degli obiettivi previsti dalle normative in materia e la tutela del nostro ambiente e guardando anche alle generazioni future. Vogliamo anticipare il rispetto della normativa europea e dare ai nostri concittadini e associazioni supporto e strumenti utili per raggiungere gli obiettivi, stimolando la loro collaborazione su una questione così globale”.

“Sul nostro territorio comunale - ha aggiunto Fabio Lattanzio, assessore all’ambiente di Monteriggioni - sono già operative e molto utilizzate quattro casine dell’acqua che consentono ai cittadini di ridurre l’acquisto di acqua in bottiglie. Grazie alla collaborazione con Sei Toscana, abbiamo collocato, vicino a questi erogatori, gli eco-compattatori per la raccolta di bottiglie in pet, flaconi di plastica e materiali in alluminio. Nelle mense scolastiche, inoltre, vengono utilizzate soltanto stoviglie riutilizzabili in ceramica oppure plastica dura lavabile e i punti ristoro che accompagnano le nostre maggiori manifestazioni sono dotati di stoviglie biodegradabili. Poniamo molta attenzione anche all’acquisto di arredi urbani, favorendo il ricorso a materiali derivanti da plastiche riciclate, e nei prossimi mesi puntiamo a favorire l’impiego crescente di plastiche biodegradabili e stoviglie riutilizzabili, per ridurre ed eliminare l’utilizzo di plastiche monouso che generano micro plastiche e causano l’inquinamento dei corsi d’acqua e, poi, del mare”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK