Giovedì, 22 agosto 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI

Nuovo servizio raccolta rifiuti: Centrosinistra per Monteriggioni risponde alla Lega

Bookmark and Share
centrosinistramonteriggioni300"Nella affrettata dichiarazione della Lega di Monteriggioni non capiamo su che base si sia già decretato il fallimento del progetto di tariffazione puntuale, che prevede anche i cassonetti ad accesso controllato apribili con smart tessera collegata all'utenza TARI." Così un intervento del Centrosinistra per Monteriggioni in risposta ad un intervento della Lega.

"In questi giorni il gestore sta sostituendo tutti i vecchi cassonetti con i nuovi, apribili senza tessera fino al 1 aprile 2019; inoltre, sono attualmente in corso sia la consegna delle tessere che ulteriori incontri con i cittadini per illustrare le modalità di utilizzo di cassonetti, ecocompattatori, cassonetti dedicati per i Piccoli RAEE e Centri di Raccolta informatizzati. Ricordiamo inoltre che gli incontri pubblici già svolti non sono solo “due o tre” ma almeno uno in ogni frazione del Comune (Quercegrossa, Castellina Scalo, Badesse, San Martino e via dicendo).

Inoltre, non capiamo dove il consigliere leghista abbia visto gli aumenti della tariffa. Non solo parte dei costi di cessione delle materie prime seconde sono stati reinvestiti in impianti e progetti di tariffazione puntuale, ma dal 2014 al 2018  la tariffa TARI è diminuita del 20 %. Per capirlo a volte basta essere presenti in Commissione o in Consiglio Comunale.

Questo progetto che parte dal Chianti Senese (Monteriggioni, Castelnuovo Berardenga e Castellina in Chianti) è attuabile grazie all'integrazione, o meglio, al cambio di contratto con il Gestore che prevedeva solo il porta a porta come strumento per raggiungere gli obiettivi di raccolta e scongiurare la costruzione di nuovi impianti di incenerimento e l'apertura di nuove discariche.

In alcune zone del comune dove il servizio è stato sperimentato abbiamo pienamente raggiunto e superato la percentuale di raccolta del 70 % grazie ai cassonetti intelligenti. Oltretutto troviamo indegno ed incivile assecondare una minoranza che abbandona i rifiuti, a fronte di una  maggioranza enorme che si comporta civilmente e sta semplicemente utilizzando in maniera corretta le regole per la raccolta differenziata.

La Lega nasconde in realtà un fallimento politico enorme: hanno vinto le elezioni promettendo lo scioglimento dei contratti con i gestori di servi pubblici, ora invece stanno progettando in molte città sistemi simili o, in alcuni casi, copiati dal nostro. Sono infatti 80 i Comuni che andranno nella stessa nostra direzione nella Toscana Sud, anche amministrazioni di centro destra. Tra queste, quella senese che ripercorre il solco della precedente amministrazione correggendo il progetto per renderlo uguale a quello di Monteriggioni, a cui si aggiungono Grosseto ed Arezzo, attualmente governati dalla destra, Follonica governata dal centro sinistra, ed altre ancora. Progetti simili sono stati adottati in passato anche in Veneto da amministrazioni leghiste ed in Emilia da amministrazioni democratiche.

Se la Lega vuole chiarimenti siamo sempre disponibili a rispondere, ma se il sistema è fallimentare, visto che autorevoli esponenti della Lega di Monteriggioni erano impegnati a Siena, lo dicano subito all'amministrazione senese, perché tra tre mesi lo stesso progetto lo faranno anche loro."
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena