Sabato, 20 aprile 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI

Italia in Comune: ''La senatrice Bottici ed il consigliere dei 5 Stelle Giannarelli visitano ed apprezzano i cassonetti intelligenti di Monteriggioni''

Bookmark and Share
"Dopo la Lega ci arrivano anche loro. Siamo soddisfatti"

italiaincomune300"Durante l'incontro di presentazione dei candidati penta stellati a Monteriggioni, sono stati mostrati i cassonetti ad accesso controllato nella frazione di Castellina Scalo. Dai social del Movimento 5 Stelle della senatrice Bottici e del consigliere regionale Giannarelli, traspare l'approvazione per il sistema di raccolta, ma più volte viene fatto riferimento ad un presunto regolamento ta.ri che attribuirebbe malus sull'indifferenziato". Così un comunicato di Italia in Comune - circolo Monteriggioni.

"Per questa ragione abbiamo inviato il nostro regolamento ta.ri alla segreteria della senatrice dove appare evidente che questa cosa non è vera. Il nostro regolamento non prevede ancora bunus o malus sui conferimenti. Perché verrà cambiato nei prossimi anni, una volta terminati lavori per il passaggio al nuovo sistema, ed dopo aver costruito una banca dati significativa.

In questi anni abbiamo distribuito bonus per la raccolta a molti concittadini che hanno utilizzato gli ecocompattatori, attraverso il progetto di premialità EcopuntiMonteriggioni. Vogliamo ricordare che in questi anni i 5 Stelle hanno votato in consiglio sempre contro, sia per i progetti di tariffazione puntuale, contro la riduzione delle tariffe, e contro il sistema di premialità. Diversamente da una parte dell'opposizione.

Tutto questo senza dimenticare che i 5 Stelle della Toscana, sono solo per il "porta a porta" e lo stesso Giannarelli ha contestato le nostre scelte. Bene che in campagna elettorale sambi idea."
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER