Mercoledì, 20 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI

Monteriggioni, il Partito Democratico fa chiarezza sulla vicenda della SP5 Colligiana

Bookmark and Share
pd_logo2018"Apprendiamo dai social che la lista "Per Monteriggioni", uscita sconfitta dalle ultime amministrative, sosterrà l'iniziativa organizzata dal comitato per la riapertura della SP5 Colligiana." Così un intervento del Partito Democratico di Monteriggioni.

"La notizia è paradossale in quanto i principali esponenti di questa lista sono l'ex sindaco ed un ex assessore, che mentre erano al governo non hanno agito per accelerare la riapertura della strada e solo adesso che sono all'opposizione si rendono conto degli effettivi disagi che soffrono cittadini e imprenditori della zona interessata.

Come tutti sanno, la strada in questione è stata chiusa durante lo scorso mandato amministrativo, quando fra l'altro l'ex sindaco rivestiva la carica di consigliere provinciale. Ovvero dell'ente competente su quella strada e sui lavori necessari per ripristinarla. Avrebbe potuto, ad esempio, presentare un'interrogazione per sollecitare l'apertura del cantiere e tempistiche certe. Va detto anche che fu il Pd di Monteriggioni a chiedere ed ottenere un incontro col presidente della Provincia grazie ad una specifica richiesta della segretaria comunale del PD, Paola Buti, attuale vicesindaco.   

Come commentare che solo adesso, a pochi mesi dalla riapertura della strada promessa dalla Provincia per il prossimo dicembre, la lista Per Monteriggioni tenti di porsi alla testa di una legittima iniziativa di cittadini senza che abbiano mosso un dito quando ne avevano la possibilità ed il dovere di farlo?

Risulta, infatti, demagogico organizzare un presidio di protesta davanti al Municipio di Monteriggioni anzichè caso mai in Piazza del Duomo, davanti al palazzo della Provincia. Si chiede trasparenza al Comune di Monteriggioni, ma è esattamente quello che ha posto in essere fin dal proprio insediamento l'attuale Giunta, dando ampia diffusione, sui canali ufficiali del Comune e sulla stampa, del crono programma dei lavori stabilito dalla Provincia, monitorandone costantemente il rispetto. 

Ancora scioccati dalla bocciatura da parte degli elettori, questi due ex amministratori strumentalizzano ogni occasione, ogni disagio presente sul territorio, compresi quelli che non hanno risolto quando ne avevano la responsabilità.

Siamo consapevoli dei problemi che l'interruzione della strada sta creando e per questo abbiamo chiesto e ottenuto, dai nostri attuali amministratori, di incalzare la Provincia e monitorare l'avanzamento delle procedure per il ripristino della viabilità nella SP5 Colligiana. Al momento risulta che la Provincia stia rispettando il crono-programma dei lavori, che ricordiamo prevede la riapertura della strada entro la fine dell'anno. Siamo certi che il Comune continuerà a tenere aggiornati i cittadini come ha fatto fin ora."
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK