Giovedì, 23 settembre 2021
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI

Senesi e Lattanzio (Per Monteriggioni): ''Adottare misure per mettere in sicurezza i siti turistici''

Bookmark and Share
"Non tutta la stagione turistica è perduta, ma dobbiamo darci da fare per consentirla"

monteriggioni panorama650OKIl turismo di Monteriggioni e le misure anti Covid-19 da mettere in atto per consentire la visita dei siti turistici in totale sicurezza sono al centro della lettera aperta inviata dal gruppo consiliare Per Monteriggioni, che chiede anche un’audizione in commissione cultura e turismo dell’amministratore delegato dell’AD1213, società partecipata del Comune.

“Il turismo – spiegano i consiglieri di Per Monteriggioni, Raffaella Senesi e Fabio Lattanzio – è uno dei principali volani dell’economia del nostro territorio. L’emergenza Covid-19 sta avendo ripercussioni pesanti per tutto il comparto e per il suo indotto, ma è nostro dovere pensare a come risollevarlo. Nelle prossime settimane di auguriamo che possano essere riaperti i flussi turistici, anche se sicuramente in forma ridotta e in ambito regionale. In quest’ottica ci auguriamo che il Comune di Monteriggioni, come unico azionista, abbia esercitato le sue funzioni di indirizzo e controllo nei confronti della società AD 1213 e che quest’ultima abbia predisposto le opportune strategie per adeguare alle norme anti Covid-19 i nostri siti turistici, in modo che possano essere visitati in totale sicurezza.

Se riusciamo a mettere a norma i nostri siti turistici, come il museo delle armi o i camminamenti del castello – continuano Senesi e Lattanzio – potremo consentire alle persone di poterli visitare, dando un grande aiuto alle strutture ricettive del territorio, che saranno aperte a flussi ridotti. Chiediamo, quindi, che vengano adottate tutte le misure, anche mediatiche e di marketing, atte ad affrontare una stagione turistica certamente sottotono, ma non necessariamente del tutto perduta, al contrario di quanto recentemente affermato sulla stampa dall’amministratore dell’AD 1213 Andrea Ferrini. A tal proposito abbiamo chiesto anche di convocare un’audizione di quest’ultimo nella commissione cultura e turismo per conoscere le eventuali strategie già adottate e da adottare per limitare il più possibile i danni che potrebbero derivare sia per la società stessa che per il turismo in generale in questa situazione di crisi”.
 
sienafreewhatsapp650x80sienafree telegram650x80
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round