Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - MONTERIGGIONI

Inglesando, una nuova iniziativa per bambini e ragazzi a Quercegrossa

Bookmark and Share
inglesando1Dallo scorso ottobre, tutti i bambini e ragazzi che vogliono imparare l’inglese divertendosi possono farlo nei nuovi locali della Misericordia di Quercegrossa di via Calamandrei 43, usufruendo di un nuovo metodo di insegnamento basato sul gioco e il divertimento.

Grazie alla grande disponibilità della Misericordia di Quercegrossa e dell’Amministrazione Comunale di Monteriggioni, due insegnanti di inglese nonché giovani mamme residenti a Quercegrossa sono infatti finalmente riuscite a realizzare un sogno che era da tempo nel loro cassetto: aprire una scuola dedicata ai bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni per insegnare loro l'inglese applicando un metodo innovativo che si serve di una particolare didattica incentrata sullo svago e sul gioco.

Il nuovo metodo INGLESANDO - Imparare l'inglese giocando! mira ad offrire alle sempre più numerose e giovani famiglie di Quercegrossa e dintorni un’ulteriore occasione di aggregazione sociale e integrazione culturale, spesso al giorno d'oggi trascurata a causa del frenetico ritmo della quotidianità.

inglesando2"Vivo in Italia da diverso tempo ormai e in tutti questi anni mi sono resa conto che l'ostacolo più grande nell'apprendimento dell’inglese in età adulta è creato da un vero e proprio blocco psicologico legato alla didattica tradizionale; per questo motivo ho sempre pensato a un metodo che consentisse di superare questo blocco sin da bambini, attraverso il divertimento e il gioco - racconta Victoria Van Luit -, l'insegnante madrelingua di Inglesando, americana e messicana di nascita, ma trapiantata da tempo in Italia, che aggiunge di aver pensato letteralmente a un segno del destino quando ha conosciuto Anna Spertini". Quest'ultima, traduttrice interprete e insegnante di lingue straniere, era infatti da tempo alla ricerca di una collaboratrice con la quale poter realizzare questo suo nuovo progetto: "Ho capito all’istante che Victoria era la persona ideale per dare vita a un progetto educativo di questo tipo e ci siamo subito impegnate per trovare un locale che facesse al caso nostro".

Roberto Gorelli, presidente della Misericordia di Quercegrossa, ha accolto con piacere questa proposta di progetto e ha fornito grande supporto sin dal primo giorno, unitamente all’Amministrazione comunale di Monteriggioni, che si è dimostrata disponibile a consigliare le due insegnanti per la migliore riuscita dei corsi.

I genitori dei partecipanti ai corsi, che sono suddivisi per fasce d’età con la possibilità di scegliere tra due giorni settimanali pomeridiani, sono entusiasti e spesso piacevolmente sorpresi nel sentire i propri figli rivolgersi loro con brevi formule in lingua straniera e canticchiare canzoni in inglese quando sono a casa o giocano con gli amici.
Così, si rendono conto di quanto in realtà sia stupefacente il percorso di apprendimento nei propri figli se associato al divertimento.

inglesando3“Continuiamo a ricevere richieste anche da parte di adulti che vorrebbero un corso di questo tipo anche per loro e stiamo definendo i tempi e i modi migliori per riuscire a organizzarlo.” Con l’arrivo dell’estate poi, le idee non mancheranno ed è probabile che ci sia la possibilità di offrire altre novità. Prosegue Anna: “Al momento, ci stiamo impegnando per trovare supporto da parte delle istituzioni, in modo poter essere in grado di offrire questo servizio a un costo più che ragionevole a tutte le famiglie... dato che riteniamo sia un elemento fondamentale per consentire ai bambini di oggi e giovani di domani di inserirsi con maggiore facilità nella società e nel mondo del lavoro, senza vergogna o falsi miti in merito alla lingua straniera.”

E anche per oggi la lezione di Inglesando termina tra le risate e i canti dei bimbi, insieme alle insistenze di qualche genitore che non riesce a convincere il proprio figlio a uscire dalla classe: “Non vuole mai venire via a lezione finita!”, afferma un genitore... e questa è probabilmente la soddisfazione più grande di Anna e Victoria visto il grande sorriso con il quale ci salutano!
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER