Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - MONTERIGGIONI
E-mail Stampa PDF

Monteriggioni, Ecopunti sold out prima del previsto. Stanziati altri punti fino a ottobre

Bookmark and Share
Esauriti in poche settimane i 10 mila Ecopunti previsti nella prima fase. Pronti altri 25 mila Ecopunti
Conferiti al Centro di raccolta di Pian del Casone diverse tipologie di rifiuti da 242 cittadini

Ecopunti2017Successo oltre le aspettative e prima del termine previsto per Ecopunti, il progetto sperimentale di raccolta differenziata con premi per i cittadini più virtuosi promosso dal Comune di Monteriggioni. A distanza di poco tempo dall’avvio dell’iniziativa, lo scorso 15 giugno, sono già stati assegnati i 10 mila ecopunti che erano stati stanziati fino al 15 ottobre e che sono andati a 242 cittadini residenti nel Comune di Monteriggioni che hanno conferito correttamente rifiuti al Centro di raccolta comunale di Pian del Casone. Il buon esito del progetto sperimentale ha stimolato l’amministrazione comunale a mettere in palio ulteriori 25 mila ecopunti, che andranno a sostenere agevolazioni presso esercizi commerciali aderenti al progetto. L’iniziativa è rivolta alle unità domestiche e conta sul supporto della Cooperativa Sociale La Mattonaia Onlus e dell'Associazione No Profit Smart City Lab.

“Il progetto Ecopunti - spiega Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni - ha riscosso interesse e partecipazione fin dall’inizio, sensibilizzando i cittadini sulla corretta raccolta differenziata a fronte di agevolazioni presso esercizi commerciali e riduzioni della Tari. Un risultato molto positivo e oltre le aspettative, che ha visto conferire rifiuti di diversa tipologia, tra cui ingombranti, apparecchiature elettroniche e altro, al Centro di raccolta comunale di Pian del Casone, al momento l’unico attivo sul nostro territorio per la chiusura provvisoria della struttura alle Badesse. Ringrazio i cittadini che hanno partecipato finora e invito tutti gli altri a usufruire di questa iniziativa, che abbiamo rilanciato con piacere puntando a unire tutela ambientale e decoro sul nostro territorio”.

“Il successo di Ecopunti - aggiunge Fabio Lattanzio, assessore all’ambiente di Monteriggioni - assume un valore aggiunto per la sensibilità mostrata dai cittadini verso il proprio territorio e l’ambiente. Un impegno che ha contribuito sicuramente anche alla riduzione dell’abbandono indiscriminato di rifiuti ingombranti nelle nostre aree verdi, soprattutto fuori dai centri abitati, e alla diminuzione dei costi di smaltimento a carico della comunità. A questo si unisce anche l’interesse verso la nostra iniziativa mostrato da cittadini di Comuni limitrofi, che ci ha reso un esempio di buona pratica ambientale”.

I nuovi EcoPunti stanziati potranno essere utilizzati per riduzioni presso gli esercizi commerciali convenzionati oppure accumulati in attesa del sorteggio finale di un buono pari a 200 euro, da spendere per l’acquisto di un tablet, tv o cellulare. EcoPunti prevede anche l'estrazione finale di due buoni da 100 euro, validi come riduzione sul pagamento della Tari per l’anno 2017.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER