Lunedì, 19 Novembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - MONTERONI D'ARBIA

Monteroni d'Arbia, maggiore sostegno ai servizi educativi: arrivano 33mila euro

Bookmark and Share
Il Comune di Monteroni d'Arbia si è aggiudicato un contributo di fondi europei che andranno ad implementare l'offerta qualitativa dei servizi comunali

gabrieleberni650_2015Oltre trentatremila euro che attraverso la Regione il Comune di Monteroni d'Arbia metterà a disposizione per il sostegno dei propri servizi educativi. Il Comune infatti ha ottenuto un contributo di 33.181 euro partecipando ad un bando che redistribuisce fondi europei finalizzati al sostegno dell'offerta dei servizi alla prima infanzia nell'ottica di conciliazione dei tempi di vita e lavoro e quindi per andare incontro alle esigenze delle famiglie e delle mamme in particolare.

“Vogliamo utilizzare queste risorse per continuare a sostenere i nostri servizi educativi – spiega l'assessora alla Pubblica Istruzione Giulia Timitilli – Il bando è piuttosto specifico nelle possibilità di utilizzo di queste risorse e noi abbiamo scelto di investire sui servizi a gestione diretta che già abbiamo, contribuendo così con questi fondi alle spese di gestione del nido d'infanzia comunale “Pinolino“.

Le azioni previste dal bando che il Comune di Monteroni ha ottenuto, prevedono la copertura di costi per il personale e gestione oppure il sostegno dei servizi conferiti in appalto esterno. L'amministrazione ha deciso di investire questi fondi per il mantenimento del nido d’Infanzia Comunale Pinolino, nel centro di Monteroni d'Arbia per l’anno educativo 2018/2019.

“L'ottenimento di questo sostanzioso contributo – interviene il sindaco di Monteroni d'Arbia Gabriele Berni - è stato possibile grazie al lavoro degli uffici ed alla programmazione che come Giunta abbiamo voluto fare. La nostra amministrazione ha da sempre posto attenzione al mondo della scuola, dell'educazione e della crescita, attenzione che si riflette nell'ampliamento dell'offerta educativa e soprattutto nella qualità educativa dei servizi, che con sforzi riusciamo a sostenere e mantenere”.

“Dobbiamo ringraziare la Regione Toscana – conclude l'assessora Timitilli - che attraverso il fondi europei Por FSR 2014-2020 ed il progetto Giovanisì ha voluto premiare la nostra progettualità, dando un contributo sostanzioso per mantenere alto il livello qualitativo dei nostri servizi, un livello che abbiamo sempre voluto garantire alle famiglie del nostro territorio, consapevoli e in linea con quanto sostenuto dalla Raccomandazione della Commissione Europea  “Investire nell’infanzia per rompere il circolo vizioso dello svantaggio sociale” (2013/112/UE)”.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER