Sabato, 21 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA - MONTERONI D'ARBIA

''Monteroni per il Futuro'', Gabriele Berni presenta il suo programma

Bookmark and Share
"Al centro gli investimenti e la ricerca di finanziamenti per sostenere la scuola, il sociale e e chi decide di investire sul territorio aprendo nuove attività"

gabrieleberni2019“Non promettiamo miracoli, la nostra vera sfida è quella di proseguire nel cammino amministrativo e politico intrapreso 5 anni fa, fatto di concretezza e realtà”. Con queste parole Gabriele Berni, candidato a sindaco per la lista civica “Monteroni per il Futuro” commenta sinteticamente il programma elettorale che in questi giorni sta presentando alla Comunità monteronese.

ECCO I PUNTI PROGRAMMATICI

Trasparenza e Legalità: insieme alla Comunità
Rispettare gli equilibri di bilancio è una prerogativa indissolubile. Continueremo a perseguire il fondamentale valore dell'imparzialità dinanzi ad ogni atto del Comune. Sul piano pratico invece, dopo un lungo lavoro messo in campo negli ultimi 5 anni, riusciremo ad applicare il nuovo regolamento del Consiglio Comunale.

Sviluppo economico: rilanciare
Puntiamo a valorizzare ciò che abbiamo. Saranno messi a disposizione della Comunità incentivi per la riqualificazione delle facciate del Centro Commerciale Naturale. Saremo di supporto ai cittadini, sia nell'intercettare finanziamenti sia nell'agevolarli fiscalmente, riducendo del 70% la Tari a chi apre nuove attività. Al fine di incentivare l'apertura di nuove realtà commerciali, lavoreremo ad un nuovo bando per l'erogazione di incentivi a chi vuole scommettere sul proprio futuro.

Rischio idrogeologico: prevenire
Proseguire nelle attività di manutenzione ordinaria dei corsi d'acqua e programmare interventi di manutenzione straordinaria dei fiumi e torrenti. L'approvazione del Piano di Protezione Civile ci permetterà di diffondere, informare e formare la Comunità secondo linee guida ben precise.

Agricoltura: valorizzarla e sostenerla
Al fianco degli agricoltori, custodi del nostro ambiente e dei nostro territorio. Ci sederemo ai tavoli istituzionali insieme alle associazioni di categoria per essere il megafono dei bisogni dei nostri agricoltori, chiedendo in primo luogo una gestione più ordinata della fauna selvatica. Sosterremo le filiere agroalimentari valorizzando le peculiarità e promuovendole a più livelli, partendo dalle scuole. Predisporremo consorzi di strade vicinali con l'obiettivo di prestare ancora più attenzione alla viabilità rurale.

Urbanistica: zero consumo del suolo
Riqualificare è la nostra parola d'ordine, ecco perché tra i punti fondamentali del nostro programma è previsto il perseguimento del percorso di recupero della Tabaccaia per realizzare un campo universitario, come previsto dalla variante dal protocollo d'intesa già approvata con l'Università degli Studi di Siena. Nei prossimi cinque anni sarà inoltre concluso l'iter di approvazione del piano di recupero della Filanda.

Istruzione e politiche giovanili: supportare le future generazioni
Continueremo a sostenere l'istruzione, sia tenendo alta l'attenzione in materia di sicurezza infrastrutturale delle scuole che concentrandosi sulla qualità di servizi offerti ai più giovani. Supporteremo le scuole nello sviluppo dei progetti volti all'attività di orientamento permanente. Daremo pieno appoggio a progetti di cittadinanza attiva con le scuole. Vogliamo una scuola ancora più accessibile ecco perché lavoreremo per intercettare quei finanziamenti regionali, statali ed europei per l'abbattimento dei costi dei servizi alle famiglie.

Sociale: nessuno escluso
In questo ambito molto è stato fatto negli ultimi cinque anni perché abbiamo sempre creduto che una società che “include” possa partorire una Comunità forte e solida. Per i giovani continueremo a mantenere attivi i progetti di servizio civile, lavoreremo perché il nostro territorio sia un luogo di incontro anche tra diverse culture e quanto fatto negli ultimi cinque anni con “InconrArti” è un buon esempio da ripetere. Sosteremmo gli anziani e come Comune, tuteleremo la loro dignità, difendendo i servizi primari legati alle persone più bisognose. Il nostro Comune sarà uno spazio aperto al dialogo dove le voci di tutti saranno ascoltate.

Lavori pubblici: riqualificare
Dal capoluogo alle frazioni, il nostro territorio sarà protagonista di importanti interventi di riqualificazione. Tra le priorità ci sono il completamento e l'apertura al pubblico dei bagni della stazione e dei bagni della Gora. Altre priorità in questo settore della pubblica amministrazione sono il completamento della nuova scuola dell'infanzia di Ponte a Tressa e il completamento dell'intervento sul Ponte della Sorra a Ponte d'Arbia. A Ville di Corsano sarà completata la metanizzazione infine sarà dato seguito alla richiesta di finanziamenti per il recupero della Grancia di Cuna.

Associazionismo, cultura e sport: più per tutti
Sosterremo a più livelli il mondo dell'associazionismo partecipando ai tavoli organizzativi e studiando operazioni di sviluppo e promozione delle attività messe in campo. Intendiamo mettere a disposizione del tessuto associativo le strutture comunali. Crediamo negli eventi realizzati fino ad oggi e li sosterremo con convinzione.

Turismo: lento e consapevole
Oltre 55mila presenze turistiche solo nel 2018 indicano che la progettazione messa in campo in questi ultimi cinque anni è quella giusta. Continueremo ad andare avanti con la ricerca dei finanziamenti per incentivare il turismo slow. Il turismo può essere una risorsa importante per la nostra economia territoriale, con buone prospettive di crescita.

Ambiente: ancora più verde
Lavoreremo al completamento dell'istallazione della nuova modalità di raccolta per il raggiungimento del 70% di raccolta differenziata. La Comunità deve essere ben informata iin materia di conferimento dei rifiuti ecco perché abbiamo pensato di Introdurre informatori ambientali per una guida corretta allo smaltimento dei rifiuti.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER