Lunedì, 22 luglio 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - MONTERONI D'ARBIA

Legalità: festa a Suvignano domenica 23 giugno, ci sarà uno stand Cgil-Spi-Flai

Bookmark and Share
suvignano2_650E' uno dei beni confiscati alla mafia più grandi d'Italia, la suai storia è diventata emblematica dell'accidentato cammino di riconquista della legalità: Suvignano, finalmente libera e finalmente aperta alla cittadinanza, domenica 23 giugno apre i suoi cancelli a 12 anni dalla confisca per una giornata di festa ma anche di discussione, con ospiti prestigiosi e attività di intrattenimento teatrale e musicale.

La Cgil non poteva mancare ad un appuntamento così importante, dopo aver partecipato fin da subito alle mobilitazioni contro la possibilità che la tenuta fosse messa all'asta, insieme alle associazioni e alle organizzazioni dell'antimafia sociale e dopo aver animato le grandi raccolte di firme per le leggi di iniziativa popolare come "Io riattivo il lavoro" che hanno portato alla riforma del Codice Antimafia.

Cgil Toscana, Flai Cgil Toscana, Cgil Siena e Spi Cgil Siena saranno presenti con un proprio stand a testimoniare dell'impegno del sindacato contro tutte le mafie: il lavoro libero e dignitoso è il primo argine contro ogni forma di illegalità. "Vi aspettiamo con piccoli omaggi e con la nostra voglia di partecipare alla rinascita di Suvignano, come simbolo di un valore finalmente restituito alla società."
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena