Lunedì, 21 Gennaio 2019
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - MONTERONI D'ARBIA

Il libro dedicato alla Tabaccaia di Monteroni si trova all'interno dei principali musei d'Italia e d'Europa

Bookmark and Share
Il volume fotografico realizzato nel 2006 con le foto di Carlo Vigni è reperibile nei book shop del Maxxi di Roma, del Mart di Rovereto e del Centro Pompidou di Parigi
Il testo ritrae le vicende di un edificio industriale che ha segnato la storia economica, urbanistica e sociale della comunità di Monteroni d'Arbia nel corso del '900

LaCattedraledelTabaccoLo splendido volume dedicato alla ex Tabaccaia di Monteroni d'Arbia, realizzato nel 2006 dall'Amministrazione Comunale con le foto scattate da Carlo Vigni ed edito dalla Casa Editrice Gli Ori, a distanza di quasi 7 anni dalla pubblicazione, fa ancora parlare di sé. E' infatti presente all'interno di alcuni dei più importanti musei italiani ed esteri. In particolare è reperibile all'interno dei book shop allestiti nel Museo Maxxi di Roma, nel Mart (Museo d'Arte Moderna e Contemporanea) di Trento e Rovereto e, in Francia, nel Centro Pompidou di Parigi.

L'opera è intitolata “La Cattedrale del Tabacco” e, attraverso testi descrittivi e splendide foto realizzate da Carlo Vigni, ritrae le vicende di un edificio industriale che ha segnato la storia economica, urbanistica e sociale della comunità di Monteroni d'Arbia nel corso del Novecento. Nella struttura, che ha chiuso definitivamente nel 2005, hanno lavorato molte centinaia di persone, soprattutto donne, alla lavorazione del tabacco per i sigari “Toscani”. Il volume è stato premiato come il secondo miglior photobook nell'edizione 2006 dell'International Photograpich Awards IPA di Los Angeles.

“La tabaccaia oggi, nei suoi spazi esterni e forse più in quelli interni, trasmette la sensazione di solitudine e di malinconico distacco che hanno quei luoghi abbandonati, segno marcato della fine dell'industrialismo – si legge nella prefazione del testo a firma del Sindaco di Monteroni d'Arbia, Jacopo Armini – Ma se ci soffermiamo ad osservare, le atmosfere sembrano invece consegnarci un vissuto molto più lontano nel tempo e nello spazio di quanto sia realmente. La luce, i luoghi di produzione, gli spazi di servizio sembrano quasi riportarci alla Londra di fine Ottocento”.

"Il successo internazionale del libro – commenta il Sindaco di Monteroni d'Arbia - ci spinge con maggiore energia a perseguire una strategia di recupero di quell'area che ne faccia il motore della riqualificazione urbana del capoluogo".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER