Lunedì, 29 Maggio 2017
Banner
Banner
Ultime Notizie
Banner
PROVINCIA - MONTERONI D'ARBIA
E-mail Stampa PDF

Per un giorno Monteroni è diventata la cittadella della sicurezza

Bookmark and Share
Il parco della Gora ha ospitato “La strada tra passione e sicurezza” con laboratori e lezioni dedicate agli studenti medi in collaborazione con il Comune di Monteroni d’Arbia

monteroni-sicurezzastradale-gabrieleberni650Laboratori pratici di educazione civica questa mattina, venerdì 21 aprile, a Monteroni d’Arbia per gli studenti della scuola media. Il parco della Gora infatti si è trasformato in una vera e propria cittadella della sicurezza stradale con gazebo informativi, percorsi laboratoriali e la presenza di operatori e forze dell’ordine che hanno raccontato il loro lavoro e fatto sperimentare ai giovani monteronesi la guida di scooter su percorsi sicuri.

“Quello di oggi è un progetto molto ambizioso: laboratori ed incontri sulla sicurezza stradale per gli studenti adolescenti – spiega il sindaco di Monteroni d’Arbia Gabriele Berni - Perché fare informazione e formazione sulla sicurezza stradale significa creare un vero e proprio percorso di crescita civica per i nostri ragazzi. Imparare le regole della strada significa prima di tutto imparare a rispettare il prossimo, i suoi spazi ed i suoi movimenti e mettere al sicuro noi stessi e coloro che abbiamo più vicino. Guidare, uno scooter, un motorino, un piccolo veicolo o una macchina, è sì una passione ma anche una grande responsabilità”.

Gli studenti, divisi in gruppi, hanno partecipato alle lezioni ed alle dimostrazioni pratiche di Polizia Municipale, Carabinieri, Carabinieri Forestali, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Misericordia, Pubblica Assistenza, Motoclub La Balzana, Aci e Associazione nazionale carabinieri. Hanno potuto poi provare la guida all’interno di un circuito, osservare la simulazione di un incidente e le procedure di soccorso, dopo aver appreso le regole del codice della strada e le nozioni per la sicurezza di chi guida.

“I partecipanti alla mattinata sono dei giovanissimi che stanno imparando a diventare grandi – ha detto il sindaco Berni portando il saluto dell’amministrazione - Lo fanno quotidianamente sui banchi scuola, in famiglia o per strada. Lo fanno con l’emulazione, facendo quello che i più grandi fanno davanti ai loro occhi, ma lo fanno anche imparando comportamenti sociali e regole. Anche quindi le regole della strada. Quando un ragazzo si mette alla guida di un mezzo fa il primo passo verso il mondo degli adulti, verso una maturità che significa essere responsabili della propria vita e della sicurezza altrui, per questo è compito nostro essergli vicini in quel momento, aiutarlo e soprattutto formarlo”.

Il progetto “La strada tra passione e sicurezza” è organizzato dal Comune di Monteroni d’Arbia e dal Comitato associazioni sportive senesi in collaborazione con l’Istituto Scolastico Comprensivo di Monteroni, con il coinvolgimento di Polizia Municipale, Carabinieri, Carabinieri Forestali, Guardia di Finanza, Motorizzazione Civile, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Misericordie, Pubblica Assistenza, Motoclub La Balzana, Aci e Associazione nazionale carabinieri e grazie all’aiuto dell’assessorato alle Politiche Educative del Comune di Monteroni, Camst, Arbia Servizi, Filarmonica Puccini di Monteroni, Pianigiani Rottami, Associazione Masse e Ama Monteroni.
 

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
Estra_300x250_gasluce
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER