Domenica, 20 Maggio 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - MURLO
E-mail Stampa PDF

Murlo: il sindaco porta un dono agli ultranovantenni

Bookmark and Share
fabiolaparenti-natale2017_1Il sindaco di Murlo Fabiola Parenti, insieme al Presidente della Consulta degli anziani Paolo Gorelli, ha fatto visita questa mattina agli ultranovantenni del paese à per consegnare loro un pensiero natalizio e un augurio di buone e serene festività. Il primo cittadino è stato accolto con gioia ed ospitalità da ogni persona e (letteralmente) si sono aperte le porte di ogni abitazione per scambiare qualche parola con il sindaco Parenti.

“E’ un vero piacere incontrare i cittadini che, più di ogni altro, rappresentano la memoria storica della nostra città – dichiara il sindaco di Murlo Fabiola Parenti – il regalo che portiamo casa per casa rappresenta, ovviamente, un piccolo gesto che però pensiamo sia apprezzato proprio per la semplicità con il quale viene fatto. L’aspetto più bello ed emozionante è vedere l’accoglienza che alberga nel cuore di ogni nostro cittadino che volentieri ci apre la porta di casa per farci vivere un’istante della propria realtà. Nei prossimi giorni proseguiremo il nostro giro di auguri perché a Murlo ogni persona è parte importante della nostra comunità a maggior ragione durante il periodo festivo dove proviamo a non far sentire solo nessuno.”

fabiolaparenti-natale2017_2Oltre al giro di auguri delle persone ultranovantenni nei prossimi giorni il sindaco di Murlo saluterà i bambini delle scuole che hanno allestito un albero natalizio proprio di fronte al palazzo comunale a Vescovado. Oltre a questo proseguono le varie iniziative come le mostre dei presepi che saranno premiati all’inizio del prossimo anno.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
SIENA_FREE_Banner_300X2502
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER