Lunedì, 25 Settembre 2017
Banner
Banner
Banner
PALIO E CONTRADE - SPECIALE PALIO DI SIENA
E-mail Stampa PDF

Palio di Siena del 16 agosto 2017: intervista al capitano vittorioso dell'Onda, Alessandro Toscano

Bookmark and Share
alessandrotoscano-capitanoondaAlessandro Toscano, capitano vittorioso dell'Onda, ci ha rilasciato una bella intervista a pochi giorni dalla vittoria del Palio di agosto.

Alessandro, sei riuscito a realizzare quello che avete combinato?
"Ho realizzato solamente domenica sera. E' meraviglioso. Il pomeriggio alle 18 è iniziata a farsi sentire la stanchezza, segno che fino a quel momento l'adrenalina era sempre in circolo. Poi è arrivato il tracoll0".

E' stata per tutti una grande sorpresa, ma in cuor tuo ci credevi?
"Ti dico che noi lo avevamo disegnato così. Per noi intendo i mangini, Carlo ed io. Eravamo consapevoli delle potenzialità. Avevo parlato anche con il Priore e la dirigenza preparando loro a tutte le eventualità, ma senza sbilanciarmi perché si trattava di un Palio molto articolato. La mia “tattica” è sempre stata quella di volare bassi, ma ci credeva la stalla, Carlo e tutti noi, anche perché il cavallo ci dava delle ottime indicazioni".

Con la Torre “vincente”, per voi era anche un Palio a doppio filo, con qualche certezza che è arrivata anche dall'Oca...
"Sicuramente la Torre era una delle punte del Palio, un'accoppiata da temere. L'Oca, però, nelle settimane e nei mesi precedenti aveva fatto capire che sarebbe stata molto attenta alla Torre e lo stesso avremmo fatto noi. Alla fine, però, non c'è stato bisogno perchè la Torre non è mai riuscita a raggiungerci in corsa".

Rivedendo la Carriera, quale è stato il momento determinante del Palio di agosto?
"Partirei dalla mossa, dove Carlo ha fatto un miracolo a far partire il cavallo tra i primi 3. Sapevamo delle difficoltà di Porto Alabe a mettersi in moto e se la riguardiamo bene abbiamo fiancato per primi. Inoltre, vedere Carlo tra il 3° San Martino e il 3° Casato spingere al galoppo con una mano sola è stato veramente emozionante. Cercando il momento della svolta, però, direi dal secondo Casato in poi".

Parliamo di Porto Alabe, un cavallo che a luglio aveva provocato la gioia del popolo dell'Onda e che ad agosto, invece, in un lotto più alto, non era stato accolto con il solito entusiasmo...
"Le potenzialità del cavallo le conoscevamo anche a luglio, ma la posizione di rincorsa ci aveva penalizzato perché sono certo che se fossimo stati tra i canapi avremmo lottato per vincere. Ad agosto, invece, avevamo un lotto con cavalli importanti, ma tutta la nostra stalla, a partire dai veterinari, ci dicevano che avremmo potuto fare un grande Palio. Carlo ci ha sempre creduto, Porto Alabe era uno dei cavalli che mi aveva segnalato. Infatti 2 minuti dopo l'assegnazione la sua monta nell'Onda era già chiusa".

Adesso parliamo di Brigante, un fantino seguito da tempo dall'Onda...
"Quando mi sono insediato da capitano, nel dicembre 2015, uno dei primi fantini che ho incontrato è stato proprio Carlo. Con lui si è instaurato un feeling importante, un po' come tra fratello maggiore e minore. E' una grande persona e un grande uomo, senza nulla togliere agli altri fantini ovviamente. Con lui c'è sempre stata collaborazione, amicizia e rispetto reciproco".

A chi va la dedica per questa vittoria?
"Al popolo dell'Onda, un popolo incredibile, che sorprende sempre come nell'ultima assemblea per le commissioni, e dimostra ogni giorno di più di saperti dare tantissimo. Non sono ruffiano, ma è la pura verità".

Smaltita la stanchezza e le tossine, adesso è tempo dei festeggiamenti...
"E' arrivato il momento di rilassarsi un po'. Nei giorni scorsi abbiamo eletto le commissioni per i festeggiamenti ed i componenti sanno benissimo cosa fare ed il lavoro che li aspetta. Negli ultimi 2 palii vinti ero vicario e so tutto quello che c'è dietro all'organizzazione. Diciamo che non invidio i vicari attuali, mi sento però di augurare loro buon lavoro così come a tutte le commissioni che si sono insediate".

di Gabriele Voltolini

Foto di Alessia Bruchi
www.paliodisiena.photography facebook
instagram
www.alessiabruchifotografia.it facebook
www.fotostudiosiena.it facebook

paliodisiena-ale650
 

GUARDA ANCHE


CONTRADA CAPITANA DELL'ONDA

onda300Stemma d'argento, un delfino, coronato alla reale, natante nel mare azzurro

Colori: Bianco e celeste

Motto: Il colore del cielo, la forza del mare

Titolo: La Contrada ha il titolo di "Capitana" perchè le sue milizie montavano la guardia al Palazzo del Comune

Simboleggia: Letizia

Antiche Compagnie Militari: Casato di Sotto, San Salvadore

Arte o mestiere
: Falegnami

Terzo:
Terzo di Città

Sede: Via Giovanni Duprè, 111

Società di Contrada:
"Giovanni Duprè"

Santo Patrono: Visitazione di Maria Vergine

Festa Titolare:
2 luglio

Oratorio:
La chiesa, il cui impianto cinquecentesco è attribuito a Baldassarre Peruzzi, sorge all'Arco di San Giuseppe e fu concessa con un Rescritto del granduca Pietro Leopoldo II nel 1787

Fontanina Battesimale:
Progetto di Algero Rosi. Gli stemmi sono opera di Vittorio Conti. I bronzi sono di Alfonso Buoninsegni (1972). E' situata davanti all'Oratorio, all'inizio di via Fontanella

Contrade Alleate: Nicchio, Tartuca, Valdimontone

Contrada avversaria:
Torre

Vittorie ufficiali:
per la Contrada 46 1/2 - per il Comune 41

Ultima vittoria: 16 agosto 2017 - Carlo Sanna detto Brigante su Porto Alabe
 
Sito internet: www.contradacapitanadellonda.com
Diventa fan su facebook Seguici su twitter
ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo cinema viabilità farmacie meteo
banner-web-300x250-01-B_2_2
banner_paliodisiena_photography-sienafree
priori-aquila
300x250_estra_SIENA_FREE
fotostudiosiena

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio 16 Agosto 2017 - Sinta Tantra - Onda

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

ilpalioorg150
Il Palio di Siena
www.ilpalio.org
5000 pagine di cronache, notizie e statistiche
sul Palio di Siena


Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.