Martedì, 23 aprile 2019
Banner
Banner
PALIO E CONTRADE

Il Consorzio per la Tutela del Palio di Siena precisa le proprie iniziative

Bookmark and Share
ctpsnuovo"Negli ultimi giorni sono apparsi sugli organi di informazione cittadini numerosi articoli riguardanti l’attività del Consorzio per la Tutela del Palio di Siena." Così l'inizio di una nota del Consorzio.

"Da un lato fa piacere che l’opera preziosa pluri decennale del Consorzio sia finalmente oggetto di attenzione, dall’altro lato non possiamo fare a meno di precisare sinteticamente le iniziative del Consorzio stesso e di fornire una visione corretta su alcuni specifici aspetti.

Il Consorzio è una cooperativa i cui soci sono le 17 contrade rappresentate dai rispettivi Priori, con l’obbiettivo di tutelare i simboli e le insegne delle consorelle e tutto ciò che identifica l’iconografia paliesca.

In questo campo l’attività del Consorzio ha impedito che i simboli delle contrade venissero utilizzati senza un preventivo vaglio che ne validasse l’opportunità ed è indubbio che questa tutela collettiva abbia ottenuto risultati che le contrade singolarmente non avrebbero potuto perseguire e raggiungere.
Per esemplificare, nell’ultimo triennio si sono registrati oltre trenta casi di utilizzo improprio di stemmi e colori delle contrade, risolti con lettere di diffida o semplicemente con la rimozione da contesti web a mezzo di sollecito telefonico; in passato fruttuose azioni legali sono state rivolte anche ad importanti marchi commerciali di carattere nazionale ed internazionale.

A partire dal 1994, a seguito del primo accordo tra Comune, Magistrato e Consorzio, la diretta televisiva del Palio è prodotta autonomamente dal Consorzio che ne sostiene i relativi costi e l’emittente RAI provvede alla messa in onda; ciò permette al Consorzio di proporre ad un pubblico nazionale ed internazionale un’immagine corretta della Festa, e al contempo, di offrire ai senesi, tramite la collaborazione con le emittenti locali, una copertura completa dei giorni di Palio con alti standard qualitativi.

Con il contratto attualmente in vigore (2018-2019-2020) il Consorzio cede alla Rai e a RaiCom i diritti per la trasmissione di ogni Palio ordinario per l’importo di € 60.000.

I ricavi derivanti dall’attività del Consorzio sono impegnati esclusivamente ed obbligatoriamente a favore del mondo contradaiolo, ad esempio per l’acquisto di beni economali concessi alle contrade, per parte della spesa relativa ai soprallassi impiegati nel Corteo Storico, per l’acquisto della biga da utilizzarsi in caso di emergenza.

Proprio nei giorni scorsi il Consorzio ha deciso di sostenere il Comitato Permanente Economi e le Commissioni di Solidarietà e Mutuo soccorso delle Contrade nell’attivazione del progetto denominato “Città dei Mestieri”, finalizzato alla promozione dell’artigianato di qualità a servizio delle Contrade stesse, ad ulteriore testimonianza del ruolo attivo esercitato nel contesto sociale cittadino."
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
banner_paliodisiena_photography-sienafree
priori-aquila
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio 20 ottobre 2018 - Gian Marco Montesano - Tartuca
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.