Giovedì, 20 giugno 2019
Banner
Banner
PALIO E CONTRADE

Palio di Siena del 2 luglio 2017: i voti ai fantini

Bookmark and Share
palio_2_luglio_2017_51Si è corso ieri sera il Palio di Siena del 2 luglio 2017 in onore della Madonna di Provenzano che ha visto il trionfo della Contrada della Giraffa con Jonatan Bartoletti detto Scompiglio su Sarbana.

Questi i nostri voti ai 10 fantini che hanno corso il palio di ieri sera:

GiraffaJONATAN BARTOLETTI DETTO SCOMPIGLIO 10 E LODE
La tripletta di Scompiglio – impresa che in pochi possono vantare nel Palio – è destinata ad entrare nella storia. In questo momento non ce n'è per nessuno. Va a montare una cavallina partente ma che ha bisogno di una manualità particolare, meno aggressiva rispetto al solito. Lui la interpreta alla grande, smentendo tutti i detrattori. Il primo capolavoro lo compie tra la mossa e San Martino, coprendo tutte le contrade che lo precedono ed effettuando una manovra stile quella dello scorso anno nella Lupa con Preziosa Penelope. Si ripara dagli attacchi del Sanna fino al secodo capolavoro, al terzo San Martino quando nerba Renalzos stringendo l'Aquila ai materassi e andando a conquistare il suo terzo palio consecutivo.
DOMINATORE

AquilaCARLO SANNA DETTO BRIGANTE 8
Nonostante il posto basso al canape, non si fa trovare prontissimo quando l'Onda entra. Al primo San Martino, però, imposta una bella traiettoria bassa trafiggendo Torre e Selva e mettendosi all'inseguimento del Bartoletti. Per passare lo Scompiglio di oggi ci sarebbe voluto un miracolo, ma lui ci prova in tutti i modi, da dentro e soprattutto dall'esterno, anche perché Renalzos tende a buttarsi. L'estremo tentativo è all'ultimo San Martino, ma la Giraffa gli chiude la porta e per lui non ci sono più speranze.
LOTTATORE

LeocornoDINO PES DETTO VELLUTO 6,5
Al rientro dopo 13 anni si trova in una situazione non proprio perfetta, con la Civetta “vincente” e con tutto da perdere e poco da guadagnare. Il quarto posto al canape, sotto alla rivale, gli consente di dare un'occhiata al Mari. Quando l'Onda entra, infatti, Velluto si gira per cercare la Civetta, effettua una prima parata e riesce a tenere dietro Smerlado Nulese. Anche nel resto della corsa Dino Pes svolge il suo compito alla perfezione, riuscendo a rispettare in pieno i dettami della contrada.
REDIVIVO

SelvaANDREA COGHE DETTO TEMPESTA 6
Appena l'Onda entra prende benissimo la mossa, ma non riesce a coprire la Torre, facendosi sopravanzare al primo San Martino dalla Giraffa all'esterno e dall'Aquila internamente. Pian piano perde posizioni e resta defilato nelle retrovie, chiudendo nelle ultime posizioni, con alcune “frenate” che poteva risparmiarsi. L'otto per il tempo di mossa e il 4 per il resto della corsa, consentono all'esordiente Andrea Coghe di meritare comunque un 6.  
RIVEDIBILE

TorreSEBASTIANO MURTAS DETTO GRANDINE 5,5
Si fa trovare prontissimo alla mossa, mettendo la testa del cavallo dietro alla Selva, ma con una traiettoria più interna. Al primo San Martino viene “sverniciato” da Giraffa e Aquila e forse poteva fare di più, soprattutto nei confronti del Sanna. Prosegue la sua corsa al terzo posto dietro ai 2 di testa, ma inspiegabilmente, almeno dalle immagini, nell'impostazione del secondo San Martino cade rovinosamente sul tufo, finendo anzitempo il suo Palio.
IMPAURITO

BrucoALBERTO RICCERI DETTO SALASSO 4,5
Nonostante il posto basso non prende la mossa e si ritrova subito nelle posizioni di coda. Il cavallo esordiente e tutto da scorpire di certo non la aiuta, anche perché la rimonta sarebbe stata sicuramente molto difficile. Di certo non doveva correre per vincere ed alla fine, tra l'altro, chiude al quarto posto, ma dal Salasso combattivo che siamo abituati a conoscere ci aspettavamo certamente qualcosa in più.
DESAPARECIDO

OndaGIOVANNI ATZENI DETTO TITTIA 4
E' vero che la fortuna non lo assiste assegnandogli la posizione di rincorsa, è vero anche che Porto Alabe è un cavallo “regolare” che non deve trovare intoppi e lui lo trova subito al primo San Martino. Tutto vero, ma Giovanni indossava il giubbetto dell'Onda ed ha fatto partire la Torre davanti. Per il resto sarebbe stato impossibile recuperare ed il suo Palio, in pratica, finisce al primo San Martino, ma da uno dei fantini di riferimento ci saremmo attesi qualcosa di diverso, anche perché con un Bartoletti così diventa ancora più dura per tutti i concorrenti.
CONFUSO

CivettaANDREA MARI DETTO BRIO 4
Cercava Smeraldo Nulese e lo trova nella Civetta, che per Brio è quasi una seconda casa. Situazione perfetta, quindi, tranne il posto al canape, forse un po' troppo alto per le velleità di vittoria. Si fa sorprendere quando Tittia entra tra i canapi e parte in seconda ruota dietro a tutti gli altri, facendosi parare da Velluto, che è bravo a frenarlo e a non fargli impostare la traiettoria interna a lui più cara. Il suo Palio finisce qui ed è certamente troppo poco per un fantino che in questa Carriera cercava il riscatto.
ANONIMO

PanteraENRICO BRUSCHELLI DETTO BELLOCCHIO 3
Quando l'Onda entra lui non è pronto e si vede sfilare da tutti gli altri perdendo subito il treno giusto. Oltretutto legge male anche la mossa perché si capiva benissimo che l'Aquila sarebbe stata avvantaggiata. La sua rivale prende la seconda posizione a San Martino e a quel punto, con il Palio compromesso, invece di lottare “alla morte” si accontenta di una Carriera anonima nelle retrovie. Lo salva solamente il Bartoletti perché se l'Aquila avesse vinto sarebbe stata una debacle totale.
GRAVEMENTE INSUFFICIENTE

TartucaLUIGI BRUSCHELLI DETTO TRECCIOLINO N.G.

di Gabriele Voltolini



L'ordine di ingresso tra i canapi delle Contrade partecipanti al
PALIO DI SIENA DEL 2 LUGLIO
(contrada, nome cavallo, manto, sesso, anni, palii corsi, proprietario;
nome fantino, soprannome, palii corsi/vinti)

Torre TORRE - QUERIDA DE MARCHESANA - F 8 grigio esordiente - Giovanni Atzeni
Sebastiano Murtas detto Grandine - Palii corsi 6/0 vinti
Aquila AQUILA - RENALZOS - C 7 baio Palio corso 1 - Marcello Roti
Carlo Sanna detto Brigante - Palii corsi 5/0 vinti
Bruco BRUCO - SU RE - C 6 baio esordiente - Carlo Sanna
Alberto Ricceri detto Salasso - Palii corsi 21/3 vinti
Leocorno LEOCORNO - QUASIMODO DI GALLURA - C 8 sauro Palio corso 1 - Luigi Bruschelli
Dino Pes detto Velluto - Palii corsi 8/0 vinti
Selva SELVA - SOLU TUE DUE - C 6 sauro esordiente - Chiara Falciani
Andrea Coghe detto Tempesta - esordiente
Civetta CIVETTA - SMERALDO NULESE - C 6 baio Palii corsi 2 - Mark Harris Getty
Andrea Mari detto Brio - Palii corsi 25/5 vinti
Tartuca TARTUCA - TORNASOL - C 5 baio esordiente - Mark Harris Getty
Luigi Bruschelli detto Trecciolino - Palii corsi 48/13 vinti
Pantera PANTERA - MISSISSIPPI - C 12 baio Palii corsi 6/1 vinto - Massimo Milani
Enrico Bruschelli detto Bellocchio - Palii corsi 4/0 vinti
Giraffa GIRAFFA - SARBANA - F 6 baio Palio corso 1 - Simone Giraldi
Jonatan Bartoletti detto Scompiglio - Palii corsi 18/4 vinti
RINCORSA Onda ONDA - PORTO ALABE - C 9 sauro Palii corsi 8 - Fabrizio Brogi
Giovanni Atzeni detto Tittia - Palii corsi 26/5 vinti

LINK alla scheda realizzata dal Comune di Siena con tutte le accoppiate ed i dettagli di cavalli e fantini

LINK al video della corsa di Canale 3 Toscana realizzato dal Consorzio per la Tutela del Palio di Siena

Foto di Alessia Bruchi
www.paliodisiena.photography facebook
instagram
www.alessiabruchifotografia.it facebook
www.fotostudiosiena.it facebook

paliodisiena-ale650
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
banner_paliodisiena_photography-sienafree

Tg Canale3 Tv martedì 18 giugno

priori-aquila
estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio 20 ottobre 2018 - Gian Marco Montesano - Tartuca
fotostudiosiena

Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.