Domenica, 17 novembre 2019
Banner
Banner
PALIO E CONTRADE - TARTUCA

La Contrada della Tartuca ricorda Tommaso Pendola

Bookmark and Share
tommasopendola360Sabato 9 novembre, in collaborazione con la Biblioteca comunale degli Intronati, la Contrada della Tartuca terrà una serata dedicata a colui che ha dedicato un’intera vita all'assistenza ed all'educazione dei sordi.

Genovese di nascita, senese di adozione e grande contradaiolo tartuchino: questo era Tommaso Pendola, un personaggio che molto ha dato a Siena e non solo, con una via ed un Istituto che tutt’oggi portano il suo nome e che per anni ha svolto una funzione sociale importantissima. E proprio per ricordare la sua preziosa attività al servizio degli altri, la Contrada della Tartuca, in collaborazione con la Biblioteca Comunale degli Intronati, organizza per sabato 9 novembre una serata dedicata a colui che da molti è stato definito un pioniere della Pedagogia speciale e che ha dedicato un’intera vita all'assistenza ed all'educazione dei sordi.

L’appuntamento è nella Sala delle Adunanze della Contrada, posta proprio in via Tommaso Pendola, con quattro relatori d’eccezione che racconteranno il personaggio e l’attività del padre scolopio in tutti i suoi aspetti, ripartendo dall’attività dell’Istituto che ad inizio Ottocento andava gratuitamente ad accogliere, educare ed istruire sordi che provenivano da ogni parte della Toscana per offrire loro una adeguata formazione professionale, in maniera da garantire l'inserimento nel mondo del lavoro.

Saranno presenti Raffaele Ascheri, con un intervento dal titolo "Tommaso Pendola nell'Italia e nella Siena dell'Ottocento", Giordano Bruno Barbarulli che ricorderà Tommaso Pendola come correttore della Tartuca, Marino Bennati che parlerà della sua attività di Insigne educatore e benefattore dei sordi e Daniele Nuti che affronterà il tema della sordità nel XXI secolo.

Dopo la conferenza, a partire dalle 18.30, l’Istituto Pendola aprirà le sue porte, con una visita guidata che porterà nel museo dedicato alla scuola, nella biblioteca (ex refettorio del convento), nella cameretta di Tommaso Pendola fino alla chiesa intitolata a Santa Margherita. Infine seguirà un aperitivo per gli intervenuti nella sede del Museo della Contrada.

Il Priore commenta così l’iniziativa: “Sono orgoglioso dell’iniziativa presa dalla Contrada insieme con la Biblioteca Comunale per ricordare questo grande e al tempo stesso umile sacerdote, presente nel nostro territorio insieme ai suoi amati ragazzi al tempo considerati tra gli ultimi, e l’Istituzione da lui voluta e realizzata con cui il legame è stato, è e sarà sempre vivo. Mi auguro che questa nostra iniziativa possa essere apprezzata, condivisa e ne ravvivi la memoria”.
 
GUARDA ANCHE
CONTRADA DELLA TARTUCA
tartuca300Stemma d'oro, una tartaruga in un campo d'oro seminato di nodi di Savoia azzurri alternati con margherite

Colori: Giallo e turchino

Motto: Forza e costanza albergo

Simboleggia: Saldezza

Antiche Compagnie Militari: Porta all'Arco, Sant'Agata

Arte o mestiere
: Maestri di pietra

Terzo:
Terzo di Città

Sede: Via Tommaso Pendola, 21

Società di Contrada:
"Castelsenio"

Santo Patrono: Sant'Antonio da Padova

Festa Titolare:
13 giugno

Oratorio:
in Via Tommaso Pendola. Fu edificato dalla Contrada nel XVII sec. e dedicato al patrono Sant'Antonio da Padova

Fontanina Battesimale:
Opera dello scultore Bruno Buracchini (1951), è situata in via Tommaso Pendola

Contrade Alleate: Leocorno, Onda, Nicchio, Selva

Contrada avversaria:
Chiocciola

Vittorie ufficiali:
per la Contrada 54 1/2 - per il Comune 48 1/2

Ultima vittoria: 20 ottobre 2018 - Andrea Coghe detto Tempesta su Remorex (scosso)

Sito internet: www.tartuca.it

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
priori-aquila

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio del 16 agosto 2019 - Milo Manara - Selva
fotostudiosiena

Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.

SEGUICI SU FACEBOOK