Mercoledì, 20 Marzo 2019
Banner
Banner
PALIO E CONTRADE - TORRE

Mecenatismo di Contrada 2018: i risultati della quarta edizione

Bookmark and Share
Presentate nella Torre le opere della fotografa Ilaria d'Atri e della pittrice Marta dell'Angelo

DSC_9740Un originale "fascio di luce" sulle anime della vita di Contrada, un collage vivantcomposto da più di 100 immagini a misura d'uomo, di donna o di cavallo. Sono i due risultati che consegna al futuro l'edizione 2018 del "Mecenatismo di Contrada", il progetto creato nel 2015 dai Battilana (il circolo culturale della Contrada della Torre) che ogni anno dà la possibilità a due artisti di risiedere per alcuni giorni nel rione stimolandone una conseguente creatività, sulla scia di quella azione di mecenatismo artistico che per secoli ha segnato la vita culturale senese.

Quest'anno, tra il 7 e il 18 agosto, l'esperienza ha coinvolto due donne. La prima, Marta dell'Angelo, è un'artista poliedrica: appassionata di neuroscienze e antropologia, abituata ad esprimersi nelle forme più disparate, dalla pittura alla performance, fino al collage. Proprio a questa forma espressiva ha scelto di ricorrere per rappresentare l'esperienza vissuta in Salicotto: "Collage vivant - Siena 2018", la sua opera-lascito, è l'intersecazione tra oltre un centinaio di immagini scattate durante la residenza, riprodotte a dimensione quasi reale, ritagliate e ricomposte intersecando porzioni di corpi, gesti e oggetti, restituendo così l'"agitazione e la concentrazione, l'ordine e la confusione" dei giorni che precedono il Palio in una Contrada. "I gesti sono i protagonisti della sua restituzione artistica, momenti ordinari e straordinari scevri di riferimenti aneddotici che consentono il trasferimento in un registro espressivo in cui il tempo è sospeso", secondo le parole del Consulente scientifico del progetto-Mecenatismo, Michela Eremita.

L'altra artista coinvolta dal progetto nel 2018 è Ilaria d'Atri. Di origine napoletana, "esploratrice" di declinazioni artistiche nella fotografia, nella grafica, nel design industriale. In passato ha firmato lampade d'artista, ed è in questi trascorsi che ha trovato la formula più idonea per riprodurre il suo originale vissuto contradaiolo. "Il mio progetto fotografico è la luce stessa", afferma in consuntivo: ecco così che un lampione dalla linee discrete sarà installato ad illuminare uno dei tanti vicoli che fanno da confine ma soprattutto da abbraccio alla Contrada. "Da fotografa mi ha incuriosito la maniera con cui Siena sa fondere tutte le cose. Mi è sembrato di capire che anche gli scherzi che si fanno i contradaioli avversari sono gesti d'amore - aggiunge - manifestare il proprio io comune e individuale attraverso l'altro". La sua presenza a Siena è stata resa possibile anche grazie alla Fondazione Mps, che ne ha sostenuto l'intervento.

I risultati del Mecenatismo 2018 sono stati presentati oggi nella sala delle Vittorie della Contrada della Torre alla presenza del Priore della Contrada della Torre Pierluigi Millozzi, del vicario generale Massimo Bianchi e del Presidente de I Battilana, Luca Bonomi, oltre a quella delle due artiste e della Consulente scientifica Michela Eremita. Le opere donate da Dell'Angelo e D'Atri vanno ad aggiungersi a quelle dei videoartisti Mattia Costa e Giulio Kirchmayr, dei figurativi Lucien Roux e Virginia Foletti,del musicistaAndrea Sommani e della sound artist Sophie Usunier. Protagonisti negli scorsi tre anni.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


CONTRADA DELLA TORRE

torre300Stemma d'oro, un elefante su base erbosa recante una gualdrappa rossa con croce bianca e una torre cintata con un pennoncello rosso crociato d'argento

Colori: Rosso cremisi con liste bianche e blu

Motto: Oltre la forza, la potenza

Simboleggia: Acutezza

Antiche Compagnie Militari: Salicotto di Sopra, Salicotto di Sotto, Rialto, San Giusto

Arte o mestiere
: Battilana

Terzo:
Terzo di San Martino

Sede: Via Salicotto, 78

Società di Contrada:
"L'Elefante"

Santo Patrono: San Giacomo Maggiore Apostolo e Sant'Anna

Festa Titolare:
25 luglio. Si festeggia l'ultima domenica di luglio

Oratorio:
Fu eretto in Via Salicotto dalla repubblica senese e dagli abitanti come ex-voto per la vittoria conseguita contro le truppe medicee e pontificie a Porta Camollia nel 1526.
L'edificio fu iniziato del 1531 e offiziato dal 1536

Fontanina Battesimale:
Opera dello scultore Mario Berrettini (1984), sostituisce quella di Fausto Corsini (1954). Reca il motto e l'iscrizione "VICTORIA", è situata in via Salicotto

Contrade Alleate: Bruco

Contrada avversaria:
Oca

Vittorie ufficiali:
per la Contrada 51 - per il Comune 45

Ultima vittoria: 2 Luglio 2015 - Andrea Mari detto Brio su Morosita Prima

Sito internet: www.contradadellatorre.it

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
banner_paliodisiena_photography-sienafree
priori-aquila
300x250_estra_19marzo2019

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio 20 ottobre 2018 - Gian Marco Montesano - Tartuca
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.