Lunedì, 20 gennaio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PALIO E CONTRADE - TORRE

Mecenatismo di Contrada, i risultati della V edizione del progetto della Torre

Bookmark and Share
Sabato 7 dicembre si svelano le opere di Concetta Modica e Marco Arrigoni

mecenatismodicontrada2019_ConcettaModicaUna raccolta di dodici poesie – una per ogni mese dell’anno – ed un’installazione artistica che si richiama al culto mariano. Sono questi i due lasciti per il 2019 del “Mecenatismo di Contrada”, il progetto creato nel 2015 dai Battilana (il circolo culturale della Contrada della Torre) che ogni anno dà la possibilità a due artisti di risiedere per alcuni giorni nel rione stimolandone una conseguente creatività, sulla scia di quella azione di mecenatismo artistico che per secoli ha segnato la vita culturale senese. Per quest’anno, in particolare, la scultrice Concetta Modica e lo scrittore Marco Arrigoni sono stati ospiti nel rione di Salicotto prima, durante e dopo il Palio d’agosto: un tempo sufficiente per immergersi nell’irripetibile intimità della vita contradaiola nei giorni della Festa, e trarne fertile spunto per il proprio personale percorso creativo. Così sabato 7 dicembre, alle ore 18, nella sala delle Vittorie della Contrada della Torre saranno presentate le rispettive opere, diverse quanto originali e suggestive.

“Canto al tempo rinato” nel caso di Arrigoni, una serie di versi poetici: “C’è insito nel Palio e nelle sue tradizioni un senso di rinascita – anticipa in prefazione lo scrittore – di qui nasce il titolo. Sono stato toccato da un empito di racconti, abitudini, cadenze, parole, suoni…. se ho potuto in qualche modo raccontare questo mare antichissimo è stato solo attraverso la poesia”. Non meno coinvolgente si annuncia la creazione di Concetta Modica, che ha voluto confrontarsi con il tema del Sacro rappresentandolo in un opera che evoca l’aureola, il sole, il manto della Vergine e il tufo: “questa in Contrada è stata la più emozionante tra le mie esperienze artistiche – anticipa – quando ho chiesto ai Battilana se preferivano vedere qualcosa dell’opera in preparazione mi hanno risposto che sono abituati ad aspettare, il che denota una profonda fiducia nell’altro: ed è quello che si respira in Contrada. Il desiderio di ritrovarsi, incontrare, aspettare, amare, vincere”. La residenza ha fatto parte del progetto #CantiereComune2 vincitore del bando ToscanaInContemporanea2019 della della Regione Toscana.

Al suo quinto anno consecutivo, il progetto Mecenatismo di Contrada si è avvalso anche per questa edizione della consulenza scientifica di Michelina Simona Eremita: “entrambi gli artisti si sono mossi verso strade impraticate o in passato solo accennate – dice – che il turbinio emotivo ha accelerato o semplicemente reso necessarie, permettendo di manifestarsi con la forza della fragilità di un’opera”. La residenza artistica di Marco Arrigoni e Concetta Modica ha fatto parte del progetto #CantiereComune2 vincitore del bando ToscanaInContemporanea2019 della della Regione Toscana; da sabato prossimo, le loro opere d si andranno ad aggiungere nella collezione torraiola a quelle della fotografa Ilaria d’Atri e della pittrice Marta dell’Angelo, dei videomakers Mattia Costa e Giulio Kirchmayr, dei figurativi Lucien Roux e Virginia Foletti, del musicista Andrea Sommani e della sound artist Sophie Usunier. Per meglio valorizzarla, proprio il 7 dicembre sarà inaugurata anche una apposita postazione multimediale, donata dai Battilana alla Contrada, grazie al contributo della Fondazione Mps nell’ambito del Progetto PATRIMONIOinmovimento2018.
 
GUARDA ANCHE

CONTRADA DELLA TORRE

torre300Stemma d'oro, un elefante su base erbosa recante una gualdrappa rossa con croce bianca e una torre cintata con un pennoncello rosso crociato d'argento

Colori: Rosso cremisi con liste bianche e blu

Motto: Oltre la forza, la potenza

Simboleggia: Acutezza

Antiche Compagnie Militari: Salicotto di Sopra, Salicotto di Sotto, Rialto, San Giusto

Arte o mestiere
: Battilana

Terzo:
Terzo di San Martino

Sede: Via Salicotto, 78

Società di Contrada:
"L'Elefante"

Santo Patrono: San Giacomo Maggiore Apostolo e Sant'Anna

Festa Titolare:
25 luglio. Si festeggia l'ultima domenica di luglio

Oratorio:
Fu eretto in Via Salicotto dalla repubblica senese e dagli abitanti come ex-voto per la vittoria conseguita contro le truppe medicee e pontificie a Porta Camollia nel 1526.
L'edificio fu iniziato del 1531 e offiziato dal 1536

Fontanina Battesimale:
Opera dello scultore Mario Berrettini (1984), sostituisce quella di Fausto Corsini (1954). Reca il motto e l'iscrizione "VICTORIA", è situata in via Salicotto

Contrade Alleate: Bruco

Contrada avversaria:
Oca

Vittorie ufficiali:
per la Contrada 51 - per il Comune 45

Ultima vittoria: 2 Luglio 2015 - Andrea Mari detto Brio su Morosita Prima

Sito internet: www.contradadellatorre.it

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
sienafreewhatsapp300X200

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
priori-aquila

IL PALIO E LE CONTRADE DI SIENA

drappellone400Aquila AQUILA
Bruco BRUCO
Chiocciola CHIOCCIOLA
Civetta CIVETTA
Drago DRAGO
Giraffa GIRAFFA
Istrice ISTRICE
Leocorno LEOCORNO
Lupa LUPA
Nicchio NICCHIO
Oca OCA
Onda ONDA
Pantera PANTERA
Selva SELVA
Tartuca TARTUCA
Torre TORRE
Valdimontone VALDIMONTONE

Palio del 16 agosto 2019 - Milo Manara - Selva
fotostudiosiena

Gli stemmi, i colori delle Contrade e le immagini del Palio sono utilizzati con l'approvazione del

logoconsorziotutelapalio_nuovo120

CONSORZIO PER LA TUTELA DEL PALIO DI SIENA
 Via di Città, 36 - 53100 Siena SI - Italy
 Tel. +39 0577 43875 Fax +39 0577 43875
E-mail: ctps@ctps.it

 Ogni altro uso o riproduzione sono vietate salvo espressa autorizzazione del Consorzio.

SEGUICI SU FACEBOOK