Domenica, 21 aprile 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI

Partito Indipendentista Toscano, Poggibonsi: ''Piazza Berlinguer, un nuovo scempio?''

Bookmark and Share
partitoindipendentistatoscano300"Come da comunicato stampa, apprendiamo che dopo la fine della ricostruzione di piazza Mazzini, avverrà la distruzione con ricostruzione di piazza Berlinguer". Così l'inizio di un comunicato stampa del Partito Indipendentista Toscano di Poggibonsi.

"Giusto rinnovare la città. Dubbio il metodo in cui viene effettuato. Dall’amministrazione arrivano paroloni sul rilancio del centro storico. A conti fatti, vengono tolti altri parcheggi, 43 auto più 5 stalli moto oltre a 3 posti disabili ed altrettanti posti di carico e scarico.

È uscito un comunicato del Comune, verrà asfaltato il parcheggio a fianco alla stazione. Peccato che quei 150 posti auto già esistenti sono sempre pieni, prevalentemente di pendolari quindi auto in sosta giornaliera, ed evidentemente non bastano.

Torniamo a ripeterlo, non siamo Firenze o Siena, la giratina in centro a Poggibonsi la fai se sei comodo. A Firenze sei disposto a parcheggiare e fare qualche chilometro per andare in via dei Calzaioli o al Duomo, questo anche perché ci sono molti negozi attrattivi lungo il tragitto, a Poggibonsi no. Non è nostra opinione,è un dato di fatto.

Tornando alla Piazza, vengono disattese altre promesse fatte ai cittadini. Nessun bagno pubblico, solo alcuni posti auto per disabili. Per far ripartire il centro servono servizi (parcheggi, wc), parlare con i proprietari dei locali sfitti per calmierare i prezzi, incentivare commercianti o artigiani, a seconda del tipo di centro storico che un'amministrazione progetta, per farli insediare.

Invece non esiste niente a riguardo, nessun dialogo con proprietari, nessun incentivo a livello di abbattimento di tasse comunali, nessun progetto sull’imprinting del centro storico. Il vuoto.

Come purtroppo si sta trasformando il centro storico, un buco nero dove sopravvivono le aziende ormai storiche. Troviamo sempre le diciture “spazio sociale, aggregazione sociale”, ma togliendo il modo di andarci, chi si aggrega? Siamo sicuri di avere persone capaci e amanti della città seduti sulle poltrone? Il 2019 si avvicina e con loro le elezioni."
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER