Venerdì, 14 Dicembre 2018
Banner
Banner
Ultime Notizie
PortaSiena
PROVINCIA - POGGIBONSI

Poggibonsi, come sarà piazza Berlinguer

Bookmark and Share
Restano gli spazi di sosta con una distinzione più netta con la parte pedonale. Arrivano alberi e panchine e un richiamo diretto all’antico gioco della palla al bracciale
Bussagli: “Procediamo con la rigenerazione di spazi e luoghi della città”

davidbussagli-primopiano650Vi sarà l’’impronta’ del vecchio campo per il gioco del bracciale, una distinzione più netta fra la parte pedonale e quella destinata al transito, il mantenimento della sosta, l’inserimento di alberi e panchine, il contestuale rifacimento dei marciapiedi di via Trento. Questa sarà piazza Berlinguer, 2.245metri quadri, oggetto nel 2019 dell’intervento di riqualificazione realizzato nell’ambito del Progetto di Innovazione Urbana.  “Procediamo con la rigenerazione di spazi e luoghi della città – dice il Sindaco David Bussagli - Un percorso che interessa una vasta area che inizia proprio con piazza Berlinguer, ad oggi relegata alla funzione di parcheggio e che diventerà invece spazio integrante e integrato con il centro storico. Gli spazi per la sosta saranno mantenuti ma la distinzione con la parte pedonale sarà più netta e rimarcata da materiali e soluzioni in continuità con altri recuperi effettuati e con diretti riferimenti all’antico gioco della palla al bracciale che qui si svolgeva”.

Il progetto di riqualificazione di piazza Berlinguer nasce con l’intento di riqualificare la piazza dal punto di vista sociale ed urbanistico. Intorno alla funzione di spazio per la sosta, che sarà mantenuto vista la sua importanza per l’accesso al centro, piazza Berlinguer sarà ridisegnata e ne migliorerà estetica e funzionalità con una caratterizzazione delle diverse destinazioni che consentirà un migliore e più sicuro utilizzo.  Dal punto di vista funzionale la piazza continuerà ad essere suddivisa in due porzioni: una destinata alla sosta dei veicoli a cui si accederà da via Trento superando il dislivello esistente attraverso diverse soluzioni; l’altra pedonale vicino al teatro Politeama che sarà ampliata rispetto alle dimensioni attuali sino ad estendersi oltre le scale di collegamento con il centro storico. L’obiettivo è quello di mantenere la possibilità di accesso carrabile della porzione pedonale in caso di effettiva necessità, e di consentire la fruibilità della piazza nella sua interezza in particolari occasioni e manifestazioni. Un modo anche per richiamare l’antico gioco della palla al bracciale che qui si svolgeva, creando un collegamento diretto con le antiche tradizioni della città anche grazie alla collaborazione con il laboratorio Francesco Costantino Marmocchi. A tal scopo sulla pavimentazione sarà rappresentata la demarcazione del vecchio campo della palla al bracciale risalente al 1824-1920 attraverso una fascia in mattoni pieni posizionati per coltello che la lambirà in tutta la sua lunghezza e su cui verranno incise alcune scritte.

La differenziazione fra parte pedonale e parte carrabile sarà marcata dalla diversificazione cromatica e dei materiali utilizzati che richiameranno quelli presenti in altri interventi nonché quelli della rifinitura esterna delle facciate del teatro. L’area destinata alla sosta sarà affiancata da due camminamenti pedonali in travertino. Uno sarà collocato vicino agli edifici esistenti (come è attualmente), l’altro sarà posizionato sul lato opposto, vicino al muro di delimitazione con via Trento, con un percorso affiancato da un filare di alberi in modo da renderne più piacevole la percorrenza. La forma dell’area di sosta verrà infatti regolarizzata con la demolizione dell’attuale fabbricato che ospita i vecchi bagni pubblici non più agibili.  I due percorsi pedonali convergeranno nella porzione di piazza pedonalizzata che sarà arricchita con panchine, alberature e strisce al led incassate nella pavimentazione.

L’intervento di riqualificazione di piazza Berlinguer porterà ad intervenire sul sistema di smaltimento delle acque meteoriche, sull’impianto di pubblica Illuminazione (tecnologie a led) e sulla rete di sottoservizi in collaborazione con gli enti gestori. Contestualmente alla riqualificazione della piazza si procederà a migliorare l’accessibilità alla stessa e al centro tramite il rifacimento del marciapiede su via Trento che costeggia la piazza sino allo slargo di via di Riesci.

“Piazza Berlinguer tornerà ad essere luogo aggregazione e socializzazione, spazio vivibile e fruibile, sia esteticamente che fisicamente collegato al centro cittadino – dice il Sindaco - L’obiettivo è la riconquista dello spazio urbano quale luogo di aggregazione, in continuità con tutta l’opera di rigenerazione che interessa l’area del centro, fino a Vallepiatta e oltre la ferrovia”.

L’intervento di riqualificazione di piazza Berlinguer si realizza con un costo di 1,1milioni di euro e rientra nel Progetto di Innovazione Urbana “Città+Città” cofinanziato con risorse europee dalla Regione Toscana e presentato dai Comuni di Poggibonsi e Colle di Val d’Elsa. Entro la fine del 2018 sarà bandita la gara per avviare il cantiere presumibilmente nella seconda metà del 2019.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round ico-zodiacoicons_separatorico_cinemaicons_separatorico-viabilitaicons_separatorico_farmaciaicons_separatorico_meteo
oroscopo  cinema    viabilità     farmacie     meteo
300x250_estra_10agosto2018
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER