Mercoledì, 24 aprile 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI

Poggibonsi, mancata consegna pasti a disabili: intervento del Partito Indipendentista Toscano

Bookmark and Share
partitoindipendentistatoscano300"Ci sono arrivate molte segnalazioni da parte di cittadini con disabilità che non riescono più ad avere il pasto a casa". Così l'inizio di un intervento di Mauro Mori del Partito Indipendentista Toscano che si presenterà alle prossime Comunali di Poggibonsi.

"Si tratta di persone con problemi fisici che vivono da sole, quindi impossibilitate a prepararsi da mangiare in autonomia. Per questo, dopo le varie richieste che ci sono arrivate, abbiamo scritto regolare PEC alla Fondazione Territori Alta Valdelsa chiedendo la motivazione per il quale a queste persone siano state date come opzione o la scatoletta o andare a mangiare direttamente in sede.
Naturalmente assendo persone che hanno bisogno di aiuto a casa, non è possibile pensare, visti i problemi motori, che abitanti ad esempio di Staggia, possano prendere un autobus ed andare in sede per mangiare. Se potessero si cucinerebbero da soli il pasto.

Attendiamo una risposta da parte della fondazione. Resta il fatto che le Politiche Sociali ancora una volta si confermano carenti, in quanto abbiamo già affrontato temi come il problema degli affitti o le tessere per il banco alimentare che non arrivano.

Il Sociale è una parte fondamentale del programma elettorale del Partito Indipendentista Toscano e per cui fino ad oggi ci siamo sempre mossi tramite iniziative di raccolta fondi o aiuti concreti alle persone bisognose, talvolta ci siamo dovuti sostituire a chi doveva pensarci a livello istituzionale.

Per questo motivo saremo presenti alle elezioni comunali di Poggibonsi, migliorare i servizi per i cittadini è sempre stato una priorità, in casi come questi ancora di più".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER