Lunedì, 22 aprile 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI

Interrogazione di Insieme Poggibonsi su case popolari in via Pace a Staggia

Bookmark and Share
erp-staggia-insiemepoggibonsi-gennaio2019_1Simone De Santi e Francesco Michelotti, del gruppo consiliare Insieme Poggibonsi, hanno presentato un'interrogazione al Consiglio comunale riguardo allo stato di degrado delle case ERP di Staggia, in via della Pace.

"Abbiamo fatto un sopralluogo con i residenti sabato scorso - spiegano De Santi e Michelotti - e le condizioni degli immobili, di recente costruzione - circa 5 anni -, sono vergognose. Abbiamo preso un impegno con le persone per cercare di trovare una soluzione".

Questo il testo dell'interrogazione presentata:
"Premesso che:

- Il comune di Poggibonsi è proprietario degli edifici di Edilizia Residenziale Pubblica siti a Staggia Senese in via Pace
- Che il gestore di tali edifici è Siena Casa che richiede affitti tra i 400 e 600 euro ad appartamento

Preso atto che
- Gli edifici, di recente costruzione, versano in condizioni di degrado con gli scarichi fognari che traboccano nei garage, l’ascensore mai entrato in funzione, infiltrazioni di acqua, intonaci staccati e muffe in molti appartamenti
- Siena Casa ha in atto una causa legale contro la ditta esecutrice dei lavori e per questo dichiara la sua impossibilità di intervenire con lavori straordinari su tali immobili

erp-staggia-insiemepoggibonsi-gennaio2019_2Considerato che
- Siena Casa ha effettuato solo alcuni interventi ordinari mentre poteva intervenire in maniera risolutiva dopo aver richiesto al Tribunale un Accertamento Tecnico Preventivo (ATP)
- Alcuni residenti hanno chiesto incontri con i tecnici di Siena Casa e rappresentanti del Comune senza aver ricevuto fattiva risposta

Tutto ciò premesso, considerato e preso atto, con la presente interrogazione si chiede al Sindaco ed alla Giunta se:
- Quali interventi abbia attivato l’Amministrazione e quali attiverà in futuro per risolvere lo stato di degrado degli immobili di sua proprietà
- Se questo Sindaco e questa Giunta, in qualità di proprietari degli immobili, non ritengano giusto ridurre i canoni di locazione agli attuali residenti a parziale risarcimento dei disagi che stanno vivendo."
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER