Mercoledì, 22 maggio 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI

Consiglio comunale di Poggibonsi, i numeri del 2018

Bookmark and Share
Relazione annuale a cura del presidente Enrica Borgianni
“Anno intenso e denso di attività sia in sede consiliare che in commissione, che sul fronte della rappresentanza istituzionale”

palazzocomunale650Tredici sedute del Consiglio Comunale, dodici riunioni delle Commissioni, 53 deliberazioni adottate. Si è aperta con la relazione dell’attività svolta nel corso del 2018 la seduta del consiglio Comunale di oggi, 18 febbraio. “Come consuetudine – dice il presidente del Consiglio Enrica Borgianni – nella prima seduta dell’anno facciamo una sintesi dell’attività svolta nell’anno precedente. Un anno che come sempre è stato denso di attività sia in sede consiliare che da parte delle commissioni. Come ogni anno importante è stata anche l’attività di rappresentanza istituzionale svolta dai consiglieri comunali”.

Entrando nel dettaglio vediamo che nel corso del 2018 sono state tredici le sedute consiliari, di cui una in adunanza aperta e straordinaria in occasione delle celebrazioni di area per ricordare l’eccidio di Montemaggio. La conferenza dei capigruppo si è quindi riunita dodici volte. Sono state dodici le Commissioni consiliari che si sono svolte. In particolare si è riunita tre volte la Commissione ‘ambiente e territorio’, cinque sono state le sedute della Commissione ‘bilancio e finanze’, due le sedute della Commissione ‘sviluppo economico’. La Commissione per la ‘tutela civica’ si è riunita una volta così come quella dedicata a ‘istruzione, cultura e sport’.  Sono state dodici le interrogazioni, interpellanze e mozioni promosse dai gruppi consiliari. Sette sono state quelle a firma di Insieme Poggibonsi mentre il Partito Democratico ne ha presentata una incidentale e due sono state quelle promosse sia da Forza Italia che da Poggibonsi 5 Stelle. Complessivamente il Consiglio ha adottato 53 deliberazioni (quattro delle quali approvate all’unanimità e 32 a maggioranza) di cui cinque sono state le prese d’atto e comunicazioni di sindaco e presidente, sette le interrogazioni e cinque le mozioni (due approvate, una incidentale, una non approvata e una ritirata).

Sul fronte dell’attività di rappresentanza istituzionale, è stata la consigliera Ilenia Bruni ha partecipare alle celebrazioni dell’anniversario Martiri San Martino e San Giuliano. Il presidente Borgianni ha presenziato all’iniziativa per il Giorno della Memoria, al 74° anniversario dell’eccidio di Montemaggio nelle iniziative a Tavarnelle (con il sindaco) e a Barberino, all’open day delle case famiglia a Cedda, e, con il consigliere Alessio Pianigiani e l’assessore Nicola Berti al gay pride che si è svolto a Siena. Sempre Enrica Borgianni ha rappresentato la città al 77° anniversario della costituzione del 186° Reggimento Folgore - caserma Bandini. Ilaria Pianigiani insieme all’assessore Filomena Convertito ha rappresentato l’Amministrazione alla processione per la festa patronale di Staggia. Il consigliere Mauro Burresi ha rappresentato la città al raduno partigiano Brigata Spartaco Lavagnini a Monticiano e alle celebrazioni per l’anniversario dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER