Lunedì, 22 luglio 2019
Banner
Banner
PROVINCIA - POGGIBONSI

Urban Connection: al Vallone di Poggibonsi l’evento conclusivo

Bookmark and Share
Ensi, l'ospite principale, si esibirà al terzo piano del parcheggio multipiano venerdì 21 giugno
Dalle 18.00 il contest showcase che coinvolgerà giovani artisti del territorio

ensiUrban Connection è un evento che nasce a partire dalla storia di un parcheggio pubblico, un multi piano più grande del necessario e spesso deserto, una struttura periferica che si potrebbe trovare in una qualunque cittadina d'Italia. Anni fa, dopo varie problematiche, un livello della struttura viene chiuso alle auto e diventa pian piano un non-luogo, una zona franca, che balza all’onor di cronaca per escalation di atti vandalici e per lo stato di abbandono, sporcizia e degrado. Acquisisce pian piano il fascino che sprigionano certi luoghi abbandonati; attrae gli adolescenti la notte e i bambini di giorno. Così, su questo luogo si genera piano piano una narrazione sempre più negativa che cresce auto alimentandosi.

“Due anni fa, con i membri dell'associazione, quando abbiamo visto il parcheggio abbiamo pensato di trasformare il problema in un'opportunità - dice Matteo Ceccherini, presidente dell’associazione Mixed Media -. E' nata così la prima edizione di Urban Connection, che ha segnato l'inizio di un percorso di trasformazione di quel luogo, ma anche di noi stessi. La Street art, il rap, i laboratori con le scuole, la partecipazione dei giovani e le connessioni tra le energie del territorio sono gli ingredienti di questa metamorfosi, capace di trovare una nuova funzione a quello spazio”

streetart2019Il finale di Urban Connection ospiterà venerdì 21 giugno, all'ultimo piano del parcheggio del “Vallone”di Poggibonsi il concerto di Ensi. “Quando ho cominciato - rivela Zatarra, uno dei due giudici per il contest del pomeriggio - noi cinque scemi ce lo sognavamo un live con un rapper nazionale in provincia di Siena, il King del freestyle a Poggibonsi”.

“Uno dei più importanti artisti della scena rap italiana, per un live in una cornice ad altissima densità di street art, che, nel suo genere, non ha precedenti in Valdelsa”. sono le parole di Giovanni Bortolin uno degli organizzatori con alle spalle l'esperienza di decine di eventi targati “Wildelsa”.

Ma il cuore della serata, prima ancora dell'ospite, sarà il contest, in cui si sfideranno, a partire dalle 18:00, una ventina di rapper emergenti, provenienti da un raggio di 40 chilometri con incursioni di ballerini di break dance, beat box e tante sorprese frutto delle innumerevoli connessioni tra le realtà del nostro territorio.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena